Città del Libro, il nuovo direttore artistico è il regista Alessandro Valenti

venerdì 14 luglio 2017

Questa la decisione maturata dentro il direttivo della fondazione Città del Libro di Campi Salentina.

Il Direttivo della Fondazione Città del Libro Onlus ha scelto il suo nuovo Direttore Artistico: sarà Alessandro Valenti, scrittore e regista, vincitore nel 2016 del Premio Migrarti alla 73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con il cortometraggio Babbo Natale; autore di In grazia di Dio, per Baldini & Castoldi, romanzo tratto dall’omonimo film, diretto da Edoardo Winspeare che ha vinto nel 2014 il Globo d’oro al Festival di Berlino.

Il progetto artistico “I Cammini dell’Uomo”, unito alla storia professionale e all’esperienza di Alessandro Valenti consentirà alla Fondazione di fare quel salto di qualità che tutti auspicano, e sarà da stimolo per un nuovo rilancio della Manifestazione Nazionale degli Autori e degli Editori di Campi Salentina.

La nuova Direzione Artistica e il progetto triennale sposano appieno la politica della nuova programmazione regionale in campo culturale, fortemente voluta dall’Assessore Loredana Capone, che con il bando sulle “Attività culturali” da nuova linfa al settore e finalmente pone le basi per una programmazione sul lungo periodo. Le caratteristiche principali del progetto della Città dal Libro sono, l’attenzione ai giovani lettori, al sociale e il grande respiro internazionale con il quale s’intende coinvolgere l’editoria dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Il Direttore Artistico, con le sue grandi capacità organizzative e le competenze, sarà chiamato a realizzare questo progetto ambizioso che intende rilanciare la manifestazione e il suo territorio di riferimento.

Il presidente Cosimo Durante, sulla fresca nomina, dichiara: “Ringrazio Alessandro Valenti per aver accettato di percorre insieme a noi questo cammino lungo tre anni, con l’obiettivo di rilanciare definitivamente la manifestazione a livello nazionale e nello stesso tempo, ne sono convinto, porterà un valore aggiunto alla politica di crescita culturale ed economica del territorio, che con il Direttivo della Fondazione abbiamo deciso di intraprendere. La cultura è un settore nel quale bisogna investire per migliorare la qualità della nostra vita e per dare quell’apporto necessario ai beni storici, ambientali e architettonici del nostro territorio di essere consacrati definitivamente nel panorama turistico-culturale italiano.

Il sindaco di Campi Salentina, Egidio Zacheo si dice: “Contento della nomina di Alessandro Valenti. Scelta quanto mai felice, trattandosi di un giovane artista che ha già ricevuto importanti riconoscimenti a livello nazionale. Con la sua creatività porterà alla Città del Libro un contributo fondamentale per il suo rilancio. Le competenze di Alessandro Valenti anche in campo cinematografico consentiranno inoltre, di realizzare un progetto integrato tra la Manifestazione e la figura del nostro geniale concittadino Carmelo Bene”.

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
17/11/2017
Da questo pomeriggio, venerdì 17 novembre ore 18.55, ...
Eventi
16/11/2017
Si fa festa al Tesoretto di Poggiardo venerdì 17 novembre con uno spettacolo ...
Eventi
13/11/2017
Appuntamento il 14 novembre nella struttura residenziale a carattere socio-sanitario, che ...
Eventi
11/11/2017
Un appuntamento folcloristico che nel Salento ha un ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...