“Jazz In Veglie 2017”, al via la decima edizione

venerdì 14 luglio 2017

Per la decima edizione della rassegna vegliese dedicata alla musica jazz, dalle origini alle contaminazioni, si esibiranno nel Chiostro dell’ex Convento dei Francescani.

La rassegna è organizzata dalla Pro Loco di Veglie e Veglie News in collaborazione con il Presidio del Libro di Veglie, l’Associazione Musicale Culturale “A. Reino” e con il patrocinio del Comune di Veglie-Assessorato alla Cultura-Veglieventi2017.

Nato nel 2006 e con due edizioni mancanti (2014-2015), “JAZZ in VEGLIE” festeggia quest’anno la 10ª edizione della storica rassegna di musica jazz dalle origini alle contaminazioni organizzata dalla Pro Loco di Veglie e Veglie News con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Alla realizzazione del progetto prenderanno parte anche il Presidio del Libro di Veglie e “l’Associazione Musicale Cultuirale “A.Reino” – Città di Veglie”.

L’iniziativa rientra nel calendario Veglieventi Estate 2017 curato dall’Assessorato alla Cultura del Comune e nasce dalla volontà di far conoscere un genere musicale considerato spesso ostico che in realtà è accessibile a tutti, segnato da una lunga storia di contaminazioni e rivisitazioni.

Grazie alla direzione artistica della cantante jazz Cecilia Costa, il festival vedrà esibirsi nel chiostro dell'ex convento dei Frati Minori Conventuali di Veglie artisti come “AlmaTrio” con il progetto “Walking con Tango” (ALESSANDRO GAZZA, Fisarmonica -  MASSIMO D’ASTORE, Chitarre - COSIMO ROMANO, Contrabasso) e SUSANNA STIVALI (Voce) e LUCA MANNUTZA (Pianoforte) con il progetto “PianiDiVersi”.

Tema di questa decima edizione nel Chiostro del Convento sarà “Tango & Jazz” per una rassegna che vuole abbassare le barriere nei confronti di un genere musicale colto ma allo stesso tempo coinvolgente e alla portata di tutti.

A rendere ancora più suggestiva l’esperienza di questo festival nato nel 2006 da un’idea di Fernando Leardi, l’esposizione nello storico ex Convento dei Francescani di Veglie delle opere di artisti locali che andranno ad arricchire di segni e colori le pareti del chiostro.

Si inaugura il “Jazz in Veglie 10th Edition” sabato 15 luglio alle ore 21.30 con “Walking on Tango”, progetto presentato dal gruppo “AlmaTrio” formato da ALESSANDRO GAZZA (Fisarmonica) -  MASSIMO D’ASTORE (Chitarre) - COSIMO ROMANO (Contrabasso). Pur essendo di recente formazione, il progetto “ALMA TRIO” riscuote notevoli consensi e vanta numerose esibizioni in importanti rassegne di musica Jazz in tutta Italia. Il Trio è nato nel 2012 ed è composto da elementi di decennale esperienza in campo   jazzistico. Il repertorio di “Alma Trio” esplora le stupende melodie di celebri tango argentini, i grandi classici di Astor Piazzolla e composizioni di autori contemporanei come Richard Galliano, Javier Girotto, Chick Corea per un viaggio dalle sonorità calde e coinvolgenti così  vicine alla nostra terra, passando per le stupende melodie di colonne sonore memorabili (Ennio Morricone, Gato Barbieri, Louis Bakalov), il tutto filtrato dai personali arrangiamenti dei musicisti che propongono anche brani  originali inseriti nel loro lavoro discografico. Il concerto è un momento di grande impatto e rivela al pubblico le eccezionali doti artistiche dei suoi componenti ed il grande interplay, divertendo ed emozionando chi ascolta.

Domenica 16 luglio spazio alla splendida voce di SUSANNA STIVALI che presenterà il suo progetto “Piani DiVersi” con il pianista LUCA MANNUTZA.  Il duo prende forma e senso da un interessante progetto discografico: “Piani DiVersi”, a nome di Susanna Stivali, cantante, autrice e compositrice, che nel cd ha scelto la formula del duo ma con ben cinque pianisti, alcuni dei più importanti, della scena jazz italiana ed internazionale. La formula scelta per i concerti è quella di presentare di volta in volta il duo con uno solo dei pianisti presenti nel cd.

Con Luca Mannutza, Susanna Stivali trova uno dei partner più stimolanti, interessanti e talentuosi tra i jazzisti italiani. La loro collaborazione nasce nel 1999. Insieme svolgono un’intensa attività concertistica e registrano due album. L’affiatamento raggiunto in anni di collaborazione e la sensibilità comune nel cercare il dialogo e lo scambio è il carattere distintivo del duo.

La formula del duo piano e voce, vissuta come viaggio, diverse “voci” che incontrano il verso, lo scambio. Ogni strumento “canta” con la propria voce, dialoga ed accompagna l’altro nel racconto di una melodia e nella ricerca dell’improvvisazione. I brani che fanno parte del progetto sono brani originali di Susanna Stivali (soprattutto in lingua italiana, alcuni in inglese), ed alcuni standard jazz arrangiati e rimaneggiati.

Non mancano inoltre brani di impronta non esclusivamente jazzistica, come ad esempio brani che provengono dal mondo delle colonne sonore e da quello della musica folk. Il cd include inoltre un brano scritto appositamente su di un testo di una dei più grandi poeti contemporanei italiani: Patrizia Cavalli. Questa scelta quasi a sottolineare e rinforzare l'attenzione nei confronti della parola e della sua musicalità che è insita nel progetto.

Nell’appuntamento di Veglie saranno inseriti nella scaletta alcuni brani di musica brasiliana  presenti nel  CD dedicato a Chico Buarque dal titolo  “Caro Chico”  che l’artista ha da poco finito di registrare in Brasile con lo stesso Chico come ospite del progetto.

INFO: www.prolocoveglie.it - info@prolocoveglie.it

Altri articoli di "Musica"
Musica
24/07/2017
Da venerdì 28 a domenica 30 luglio l’Ostello ...
Musica
23/07/2017
Appuntamento questa sera a Lecce con il rapper che ...
Musica
23/07/2017
Lunedì 24 e martedì 25 luglio nel suggestivo villaggio medievale di Roca ...
Musica
20/07/2017
Una lunga serata dedicata al jazz e alle sonorità ...
Tutto è più semplice seguendo questi piccoli trucchi per organizzare una festa a tema perfetta. Non vi ...