Lento cambio di circolazione: vento da Nord in rinforzo

venerdì 14 luglio 2017

Il rinforzo dei venti da nord, già dalla seconda metà della giornata di ieri, è il primo piccolo segnale del cambio di circolazione che si concretizzerà nel fine settimana, quando il caldo verrà definitivamente spazzato via da tese correnti settentrionali.
La carta sinottica prevista per le 14 di oggi, ora locale, dal Servizio Meteorologico Croato mostra il dilagare di una massa di aria più fresca su tutta l'Europa centro-settentrionale e in lento spostamento verso est: sarà proprio questo "lago" di aria più fresca a raggiungere il 
Salento entro il fine settimana.
Resistono tuttavia, almeno per la giornata di oggi, ancora masse d'aria più calde tra Penisola ellenica, Albania e Salento, come indicato dal fronte caldo (linea rossa con i semicerchi) disteso tra Adriatico centrale e coste occidentali del Mar Nero.
L'aria rovente, intanto, ha puntato nuovamente la Penisola iberica, dove, già nella giornata di ieri, le temperature massime hanno localmente superato la soglia dei 47°!
L'
Azzorre se ne sta lì, piuttosto defilato, lasciando il bacino del Mediterraneo "in balia" dell'alito rovente nord-africano.

Per il Salento sarà dunque una giornata con moderata ventilazione settentrionale e temperature in ulteriore lieve calo soprattutto sui settori orientali. Il tempo sarà stabile e soleggiato, tranne degli addensamenti pomeridiani sul tarantino. 

I dettagli per oggi e i prossimi giorni su 
www.supermeteo.com

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
17/11/2017
Sul mar Ionio si è formato l'atteso Tlc (Tropical like cyclone): tempo ancora ...
Meteo
16/11/2017
Gli aggiornamenti modellistici serali mostrano un possibile ...
Meteo
15/11/2017
Il minimo depressionario Numa sul Tirreno centro-meridionale continua ad ...
Meteo
14/11/2017
Un'intensa ondata di maltempo investirà le nostre regioni nelle prossime 72 ore: ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...