Tap, prospezioni in mare a San Foca: pescatori e operatori in barca per protestare

mercoledì 12 luglio 2017

La singolare protesta coinvolge anche operatori turistici e pescatori, stanchi delle operazioni al largo.

Prosegue la protesta contro Tap e le prospezioni in mare al largo di San Foca, in piena stagione estiva: operatori turistici, pescatori e attivisti hanno voluto manifestare a bordo delle proprie imbarcazioni, circondando di fatto la nave che sta portando avanti le operazioni per conto della multinazionale.

Com’è noto, i sindaci di Melendugno e Vernole hanno chiesto conto della vicenda e della regolarità delle operazioni all’Ufficio locale marittimo di San Foca, senza ottenere finora risposta ufficiale. 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
25/07/2017
Il consigliere regionale del M5s chiede di estendere il confine dell’area ...
Ambiente
22/07/2017
La Goletta Verde ha iniziato dal Salento il suo tour dei ...
Ambiente
21/07/2017
Il coordinatore Natalizio “chiama” Boero: “Ci aiuti a far rientrare in ...
Ambiente
20/07/2017
Ricostituito anche il Coordinamento Tutela Territorio ...
Tutto è più semplice seguendo questi piccoli trucchi per organizzare una festa a tema perfetta. Non vi ...