Tap, prospezioni in mare a San Foca: pescatori e operatori in barca per protestare

mercoledì 12 luglio 2017

La singolare protesta coinvolge anche operatori turistici e pescatori, stanchi delle operazioni al largo.

Prosegue la protesta contro Tap e le prospezioni in mare al largo di San Foca, in piena stagione estiva: operatori turistici, pescatori e attivisti hanno voluto manifestare a bordo delle proprie imbarcazioni, circondando di fatto la nave che sta portando avanti le operazioni per conto della multinazionale.

Com’è noto, i sindaci di Melendugno e Vernole hanno chiesto conto della vicenda e della regolarità delle operazioni all’Ufficio locale marittimo di San Foca, senza ottenere finora risposta ufficiale. 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
19/09/2017
Tocca ora alla Regione Puglia valutare il da farsi: nelle ...
Ambiente
19/09/2017
Il Comitato fitosanitario Ue farà cadere il divieto ...
Ambiente
19/09/2017
Avviata la selezione per l'assunzione di nuovi agenti fitosanitari per il monitoraggio ...
Ambiente
18/09/2017
Il primo cittadino annuncia la volontà di proseguire ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...