Camper dei Diritti nelle campagne di Nardò per dire no al caporalato

lunedì 10 luglio 2017

Domani, 11 luglio, sin dalle prime ore del mattino, insieme alla Flai Cgil Lecce, il Camper dei Diritti sarà nelle campagne della zona di Nardò per incontrare i lavoratori.

All’appuntamento parteciperà una delegazione della Flai-Cgil Nazionale e la segreteria Flai Puglia, con la volontà di aiutare i lavoratori a tutelare i propri diritti e i compagni del Patronato Inca.

È un'attività, quella del sindacato di strada nel Salento, mai interrotta e che da ora si amplia e si integra con i servizi e con il progetto Flai "Ancora in campo" che ha l'obiettivo di rivendicare condizioni dignitose di lavoro e di vita dei lavoratori stagionali agricoli nel nostro territorio.

Si parte alle 6 per Masseria Boncuri, luogo simbolo della lotta sindacale dei lavoratori, per raggiungere i posti di lavoro, nelle campagne. Prevista anche un'attività pomeridiana di informazione e sensibilizzazione nei singoli comuni della provincia di Lecce.

Con la campagna “Ancora in campo”, che si articolerà a luglio e agosto nelle province di Lecce e Foggia, il sindacato intensificherà l’impegno e l’attività capillare per concretizzare alcune buone pratiche sul collocamento e sul trasporto dei lavoratori, oltre a denunciare ciò che avviene nelle campagne e informare direttamente chi è impegnato, in questo periodo specifico, nella raccolta dei pomodori e delle angurie.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
21/11/2017
Critico il parlamentare salentino Rocco Palese che chiede ...
Economia e lavoro
20/11/2017
Dopo la comunicazione dell’assenza del presidente ...
Economia e lavoro
20/11/2017
L’azienda di Melpignano lancia il finanziamento dal ...
Economia e lavoro
19/11/2017
I ricercatori manifesteranno il proprio malcontento domani ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...