Tra leggenda e tradizione: il canto delle "chiangi muerti" nel documentario d'epoca

domenica 9 luglio 2017

La tradizione tutta mediterannea di esternare il dolore per la morte di una persona cara ha visto la sua massima espressione nelle "chiangi muerti", figure quasi leggendarie che avevano il compito di accompagnare la veglia funebre con una manifestazione di cordoglio cantata. Nello straordinario documentario Rai, un coro in lingua greca e un balletto di fazzoletti raccontano l'antichissima usanza.

Video pubblicato dalla pagina "Oltre l'abbazia di san Nicola di Casole Otranto".

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
13/06/2018
Domenica 17 giugno in programma una visita guidata nella ...
Luoghi
11/06/2018
Mercoledì 13 giugno incontro annuale dei Corporate Golden Donor del FAI. ...
Luoghi
07/06/2018
La piccola libreria sarà disponibile a tutti, ...
Luoghi
04/06/2018
Il tradizionale appuntamento ha riempito di fiori le strade del comune del Capo di ...
Dialogo con la psicologa Annalisa Bello: da dove nasce, come riconoscere e come curare il disturbo ...
clicca qui