Tenta di avvicinarsi a bimba di sei anni e scoppia la rissa, interviene la Polizia

lunedì 3 luglio 2017
Violento litigio tra un nigeriano e un tunisino che voleva difendere la figlia di sei anni. 

In preda ai fumi dell'alcol ha tentato di avvicinarsi ad una bimba di sei anni. La reazione del padre, un tunisino di 34 anni è stata violenta e da lì è esplosa la rissa. E' accaduto ieri sera intorno alle 20 in via don bosco, non lontano dalla stazione ferroviaria. Protagonista un nigeriano di 34 anni che è stato denunciato dalla Polizia 
per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e false attestazioni sulla identità personale. All'arrivo delle Volanti l'uomo, con permesso di soggiorno scaduto da circa un mese e già in fase di rinnovo, era in forte alterazione psico-fisica.

 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2018
Affinità storiche e culturali alla base dell'idea ...
Cronaca
21/01/2018
La donna è deceduta a dicembre: al momento è ...
Cronaca
21/01/2018
Roberto Camassa, trovato senza vita nelle campagne del Nord ...
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...