“La Asl utilizzi il cerotto per i prelievi”, parte la campagna contro le punture

mercoledì 28 giugno 2017

A chiedere alla sanità locale nuove modalità per gli esami di persone diabetiche e dei bambini, il “Comitato difesa dei diritti delle persone obese”.

“Basta con le punture, bambini e persone diabe.tiche non si misurano più i valori della glicemia per questo motivo. Vogliamo anche noi nell’Asl di Lecce, così come avvenuto in altre Asl d’Italia, i nuovi dispositivi medici senza punture o dolore di recente creati dalla scienza medica”. A lanciare la petizione il “Comitato difesa dei diritti delle persone obese” che chiede alla Asl di utilizzare un cerotto indolore, per il prelievo, utile per misurare i livelli di glicemia nel sangue. Un sistema che aiuterebbe chi è costretto ad avere a che fare costantemente con gli aghi ad avere un miglioramento della vita quotidiana.

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
08/12/2017
Sono già 22mila i pugliesi che hanno contratto i ...
Sanità
06/12/2017
Il Pronto Soccorso del “Vito Fazzi” sarà più accogliente e ...
Sanità
05/12/2017
Il via libera dalla Regione. Soddisfazione dei sindaci ...
Sanità
05/12/2017
La mancanza di posti nei due ospedali ha costretto il 118 a ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...