Inaugurazione Scuol@2.0 a Minervino di Lecce

giovedì 22 giugno 2017

A Minervino l’inaugurazione della nuova sede dell’innovativa scuola primaria.  

Venerdì 23 giugno 2017, a Minervino di Lecce, finalmente l’innovativa Scuola primaria di Minervino di Lecce apre le porte al territorio, alla presenza di importanti autorità del mondo politico e della scuola, per farsi conoscere in tutta la sua versatilità.

La nuova sede è stata completamente ristrutturata e dotata di tecnologie di ultima generazione grazie a due importanti finanziamenti: MIUR/MATTM n.7667/2010 per il progetto di efficientamento energetico - “School for the Earth”; PON 2007/2013 A-1-FESR-2012-1 – Scuol@ 2.0 – “Uno, due, tre … Web Scuol@.

L’edificio, interpretando in modo completo ed efficace la nuova vision di scuola, è stato progettato per rispondere a tutte le esigenze di un ambiente innovativo.

Con i due interventi è stato possibile rendere ogni tipologia di spazio funzionale al nuovo modello organizzativo e didattico mediante l’adeguamento edilizio e l’arredo delle strutture che ospitano la comunità scolastica.

Gli ambienti di apprendimento sono polifunzionali grazie alla presenza di pareti con pannelli mobili; laboratori creativo/manuali in sostituzione dei vecchi laboratori multimediali; ambienti informali, sfruttando gli spazi comuni interni ed esterni; arredamento modulare per garantire l’utilizzo versatile degli spazi operativi destinati ai gruppi di apprendimento; biblioteca digitale; aula della videoconferenza immersiva; Internet cafè; auditorium/palestra; ambienti immersivi per la realizzazione di percorsi virtuali multisensoriali; giardino pensile; serra e stagno didattico.

La trasversalità dei linguaggi digitali e la loro integrazione nella didattica, il ripensamento architettonico degli ambienti di apprendimento e l’integrazione tra ambiente virtuale, fisico e sociale hanno dato vita ad un ambiente generativo di apprendimento in cui tutti gli alunni dimostrano una forte motivazione ad apprendere nei confronti di tutte le discipline, migliorano le relazioni, sviluppando in modo naturale il mutuo-aiuto, dimostrano maggiore competenza nella produzione scritta e nell’esposizione orale, grazie al supporto dei linguaggi digitali, utilizzano il problem solving e il lavorare per progetti quali competenze trasversali.

Tutto ciò avviene in un ambiente in cui la riqualificazione energetica e ambientale dell’edificio sono stati effettuati con soluzioni innovative e attraverso l’utilizzo di materiali e tecnologie all’avanguardia: tetto a giardino, infissi con vetri basso-emissivi e a controllo solare, impianto di riscaldamento e di raffrescamento di tipo geotermico, impianto solare fotovoltaico, illuminazione artificiale con tecnologia LED, ventilconvettori a soffitto, sensoristica installata all’interno e all’esterno dell’edificio per monitorare i valori e gli indici energetici, ecc.

Il Dirigente scolastico, Alessandro Stefanelli, il sindaco del Comune, Fausto De Giuseppe, i docenti, gli alunni e la comunità tutta esprimono grande soddisfazione per il traguardo raggiunto.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
21/11/2017
La villetta, messa a diposizione dal Comune di Maglie, si ...
Scuola
21/11/2017
Il 21 e 22 novembre l'Istituto Calasso ospita l'iniziativa ...
Scuola
20/11/2017
La diffusione del progetto di ricerca nelle scuole di Lecce ...
Scuola
17/11/2017
Due giornate a contatto con un orientamento pedagogico ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...