Lutto nel mondo del calcio: è scomparso Mario Russo

mercoledì 21 giugno 2017

Classe 1948, cresciuto nelle giovanili giallorosse, Russo ha collezionato 61 presenze con la maglia del Lecce segnando cinque reti. Da allenatore ha guidato, tra le altre, anche il Casarano.

Lutto nel mondo del calcio leccese e salentino. Poche ore fa è morto Mario Russo, 69enne, ex calciatore del Lecce e allenatore di squadre del calibro di Catania, Cosenza, Fidelis Andria, Avellino, Casarano e Salernitana. Russo è stato vittima di un malore improvviso che non gli ha dato scampo.

Russo, ex centrocampista, classe 1948, crebbe nelle giovanili giallorosse ed esordì in prima squadra a L’Aquila, il 18 aprile del 1964. Poi, due domeniche dopo, segnò il suo primo gol, su rigore, a Reggio Calabria. Col Lecce ha messo a segno cinque reti, collezionando 61 presenze nei campionato di Serie C 1964-65 e 1965-66 e in B 1977-78 e 1978-79. Ha vestito, sempre da calciatore, anche le maglie di Roma (anche se non è mai sceso in campo), Lanerossi Vicenza (esordio in Serie A), Internapoli, Ternana, Catanzaro, Atalanta, Rimini. Attualmente era nell’area dirigenziale del Monopoli.   

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
24/09/2017
Il tecnico ha particolarmente apprezzato il lavoro svolto ...
Calcio
23/09/2017
A siglare le reti sono stati Lepore, Torromino e Cosenza. ...
Calcio
23/09/2017
“Ha le spalle larghe e tanta personalità, ...
Calcio
22/09/2017
Il neo tecnico giallorosso soddisfatto della prima settimana di lavoro: "Ma ora ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...