Rapina davanti all'ufficio postale, tabaccaio colpito al volto

lunedì 19 giugno 2017
Due persone hanno aggredito l'uomo all'ingresso dell'ufficio di Trepuzzi riuscendo a farsi consgenare una parte del denaro che stava per depositare. 

Violenta rapina questa mattina davanti all'ufficio postale di Trepuzzi. Un tabaccaio del posto è stato aggredito all'ingresso dell'ufficio da due persone con i volti coperti che volevano impossessarsi del denaro che il commerciante, come ogni lunedì, stava per depositare. Probabilmente i rapinatori avevano programmato il blitz proprio conoscendo questa abitudine.
Non avevano, però, programmato la reazione dell'uomo che è riuscito a resistere alle minacce consegnando ai rapinatori solo una parte dei soldi, circa 200 euro, mettendo in salvo la parte più sostanziosa.
Prima di andare via uno dei due ha anche colpito l'uomo al volto facendolo cadere per terra. Sul posto un'ambulanza del 118 che lo ha medicato e i carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini coordinate dagli uomini della Compagnia di Campi Salentina. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/06/2017
La condanna del Tribunale di Chieti per sei persone accusate di aver messo in piedi ...
Cronaca
22/06/2017
Sgominata organizzazione transnazionale che sfruttava ...
Cronaca
21/06/2017
I dati dell’Arpa certificano la presenza degli ...
Cronaca
21/06/2017
Il colpo, messo a segno nella notte, ha visto ...
Al via il ciclo di giornate studio sul mondo del caffè prima della pausa estiva a cura di valentino Caffè ...