Botulino nelle conserve inviate da casa, studente grave in ospedale

lunedì 19 giugno 2017
Il giovane ha consumato degli alimenti malconservati insieme ad un amico ed è ricoverato da ieri mattina.  

Due giovani studenti universitari, un 21enne della provincia di Lecce, Francesco Leucci, originario di Botrugno, e un 27enne della provincia di Viterbo, sono ricoverati in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Dai test effettuati dai medici, è emerso che i due si sono intossicati con il botulino: il batterio, dagli effetti potenzialmente letali, era contenuto all'interno di alimenti sottovuoto inviati dalla famiglia di uno dei due. I due giovani sono arrivati in ospedale ieri mattina dopo una notte alle prese con vomito, vertigini e violenti dolori gastro intestinali.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2018
Affinità storiche e culturali alla base dell'idea ...
Cronaca
21/01/2018
La donna è deceduta a dicembre: al momento è ...
Cronaca
21/01/2018
Roberto Camassa, trovato senza vita nelle campagne del Nord ...
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...