Botulino nelle conserve inviate da casa, studente grave in ospedale

lunedì 19 giugno 2017
Il giovane ha consumato degli alimenti malconservati insieme ad un amico ed è ricoverato da ieri mattina.  

Due giovani studenti universitari, un 21enne della provincia di Lecce, Francesco Leucci, originario di Botrugno, e un 27enne della provincia di Viterbo, sono ricoverati in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Dai test effettuati dai medici, è emerso che i due si sono intossicati con il botulino: il batterio, dagli effetti potenzialmente letali, era contenuto all'interno di alimenti sottovuoto inviati dalla famiglia di uno dei due. I due giovani sono arrivati in ospedale ieri mattina dopo una notte alle prese con vomito, vertigini e violenti dolori gastro intestinali.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/10/2017
Lo schianto sul ponte non distante dallo svincolo per Galatone.  Gravissimo ...
Cronaca
23/10/2017
Dopo i recenti ricoveri, il centro micologico salentino ha ...
Cronaca
23/10/2017
I migranti, tutti di nazionalità siriana, sono stati notati all'alba mentre si ...
Cronaca
22/10/2017
Momenti di terrore per il titolare di una nota struttura di ...
Sabato 28 e domenica 29 ottobre nella zona industriale open house di Salento Crane & Logistic: per provare e ...