Vincenzo Orlando, “Insieme per cambiare musica!”: a Belloluogo pomeriggio di festa per Carlo Salvemini

mercoledì 31 maggio 2017
Venerdì 2 giugno, a partire dalle 18, musica con i Radon Age, Serena Serra Quartet e Funky Move. Organizza Una Buona Storia per Lecce per Carlo Salvemini sindaco.

Politica ma anche musica con "Una Buona Storia per Lecce". Appuntamento elettorale un po' particolare quello organizzato dal candidato al consiglio comunale Vincenzo Orlando della lista civica che sostiene il candidato sindaco Carlo Salvemini. Venerdì 2 giugno, a partire dalle ore 18, la squadra di Una Buona Storia per Lecce aspetta tutte e tutti per trascorrere un pomeriggio di musica e cambiamento nel parco di Belloluogo. Ad allietare il momento di festa ci sarà la musica dal vivo dei Radon AgeSerena Serra Quartet e Funky Move.
L'invito è aperto a tutte e tutti!

L'evento musicale del prossimo 2 giugno, vicino alla torre del XV secolo nel Parco di Belloluogo, è organizzato dal candidato consigliere comunale Vincenzo Orlando per la lista civica Una BUONA storia per Lecce, che sostiene il Candidato Sindaco Carlo Salvemini Sindaco di Lecce. 

"La musica è la migliore medicina dell'anima" spiega lo stesso Orlando citando Platone. “Si è scelta la musica perché, proprio come la musica attraverso le orecchie, il messaggio di cambiamento arrivi direttamente al cuore della gente. Una musica nuova per tutti, dunque, e una musica nuova per la nostra città”.

“Cosa vogliamo che sia la Lecce del 2022?” continua Vincenzo Orlando “Con quali amministratori pensiamo di poterci arrivare? Citando il nostro candidato sindaco <<È arrivato il momento di chiudere questa lunga stagione di governo durata vent’anni e aprirne una nuova, fatta di gente per bene, di impegno e competenza al servizio e nell’interesse esclusivo di tutti i cittadini leccesi>>”.

Le formazioni e il repertorio

 

RADON AGE
Voce: Elisa Ingrosso; Chitarra: Francesco Quarta; Basso: Gianmarco Caiaffa; Batteria: Giulio Ciccarese.
Long Train Running (The Doobie Brothers), Sweet Home Chicago (Blues Brothers), Rehab (Amy Winehouse), Let me know (Ruthie Foster), Le freak (The Chic), Highways holding me now (Samantha Fish), Few and far between (Shannon Curfman), Lay it down (Samantha Fish), Feeling good (Nina Simone), Go to Hell (Samantha Fish)

SERENA SERRA QUINTET  
Serena Serra: voce; Roberto Esposito: piano; Marco Puzzello: tromba; Federico Pecoraro : basso; Giulio Rocca: batteria
I Try (Macy Gray), At Last (Etta James), Georgia on my Mind (Ray Charles), Back to Back (Amy Winehouse), You Know I’m not Good (Amy Winehouse), Buble Moondance (Van Morrison), I Ain’t Got You (Alicia Key), Lullaby of Birdland (George Shearing), Fly me to the Moon (Bart Howard), Garota de Ipanema (A.C. Jobim – V. De Moraes), Cry Me a River (Arthur Hamilton), Se Stasera Sono Qui (Luigi Tenco), A me me piace o Blues (Pino Daniele), Estate (Bruno Martino), Non gioco più (Mina), So danço samba (A.C. Jobim – V. De Moraes).

FUNKY MOVE  
Giulia Gagliardi: voce; Daniele Carrino: batteria; Giuseppe Cavalera: basso; Marcello Massari: chitarra; Giuseppe De Luca: piano; Chiara Spedicato: tastiera e back vocal.
Killing me softly (versione jazz dei Fugees), Expecting repercussions (Mathias Vogt trio), Prendila così (Lucio Battisti), You are the universe (The Brand New Heavies), Don t you worry about a Thing – (Stevie Wonder - versione degli Incognito), Free yourself (Fantasia), Medley di Jamiroquai [Cosmic girl/Love foolosophy], Last to know (the Brand New Heavies), Streetlife (Randy Crawford), To be with you (Incognito), Deep Waters (Incognito), Still a Friend of Mine (Incognito).

Service: 
Music Master di Ernesto Panareo


Appuntamento venerdì 2 Giugno, ore 18, parco di Belloluogo - Lecce
Altri articoli di "Redazionali"
Redazionali
10/12/2018
I vini Conti Zecca ottengono punteggi altissimi dai critici ...
Redazionali
27/11/2018
Il Centro Relaxharmony si è dotato di un macchinario ...
Redazionali
26/11/2018
Terza edizione dell’evento “Liber Libri – ...
Redazionali
22/11/2018
Stile e gusto al Bellavista Club di Gallipoli: appuntamento ...
La campagna di vaccinazione Asl contro il Fuoco di Sant’Antonio è già cominciata, ma non tutti sono ...
clicca qui