Investita per salvare il figlio, mamma coraggio muore dopo un mese

venerdì 19 maggio 2017
La donna era stata travolta lo scorso 7 aprile mentre attraversava la strada per accompagnare il figlio a scuola. 

Non ce l'ha fatta Zaira Palumbo, la mamma leccese di 42 anni che fu investita insieme al figlio 11enne su viale Giovanni Paolo II il 7 aprile scorso.
La donna stava attraversando la strada sulle strisce pedonali in direzione della scuola Stomeo Zimbalo quando è stata travolta da un'auto. Un impatto violentissimo che le ha causato delle ferite gravissime. Il figlio 11enne è invece rimasto illeso: la madre è riuscita, infatti a fare da scudo evitando che venisse a contatto con il mezzo. Un gesto che le è costato la vita.

Le mamme dei bambini della scuola Stomeo Zimbalo hanno annunciato la volontà di chiedere ufficialmente al Comune di mettere in sicurezza con un impianto semaforizzato.   

Altri articoli di "Lecce"
Lecce
20/06/2018
La famiglia ha presentato ricorso d’urgenza ai ...
Lecce
20/06/2018
Danneggiate alcune vetrate e svuotati gli estintori. Una “bravata” che ...
Lecce
20/06/2018
La donna, una 27enne residente a Lecce, è stata ...
Lecce
20/06/2018
Si tratta di una tecnica mini-invasiva, detta ...
Operarsi non costa nulla, basta la prescrizione della visita ortopedica: poi lo specialista, se lo ritiene opportuno, ...
clicca qui