"Notre dame de Paris": torna a Lecce il musical dei record

mercoledì 17 maggio 2017
Tre date a luglio allo stadio via del Mare per lo spettacolo firmato da Riccardo Cocciante e David Zard. 

Il musical dei record “Notre Dame de Paris” torna a Lecce dopo 15 anni. L'appuntamento con l'opera firmata da Riccardo Cocciante e prodotta da David Zard è allo stadio via del Mare per tre date: 21-22 e 23 luglio. “Notre Dame de Paris” è diventato ormai un classico e continua a conquistare il pubblico di ogni età: nel 2016, dopo 4 anni di pausa sono riprese le rappresentazioni in Italia e ad oggi ha venduto 830mila i biglietti venduti, per un totale di 205 repliche. In scena il cast originale, compresi i due protagonisti: Lola Ponce nelle vesti di Esmeralda e Giò Di Tonno nel ruolo del gobbo Quasimodo.

Con loro Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso), assieme al secondo cast e agli oltre 30 ballerini e acrobati.

Notre Dame de Paris andò in scena a Lecce la prima volta nel 2002 alle Cave del Duca di Cavallino.

“Notre Dame de Paris ha cambiato il modo di fare un certo tipo di spettacolo” afferma Riccardo Cocciante “Il mio intento era quello di creare un’espressione popolare moderna, recuperare la nostra cultura europea e lo strumento della voce, e inserirle in un contesto moderno. Quest’opera non è una fotografia ma un’immagine in movimento che vive nel tempo e diventa ogni volta qualcosa di diverso, grazie alla forza attrattiva di una scrittura che ti porta dentro alla storia”.

I biglietti sono già in vendita sui circuiti Ticketone.

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
19/08/2017
Nel ricco programma oltre alla musica - tra gli ospiti Mokadelic e Pan Del Diavolo - ...
Spettacoli
18/08/2017
Oggi, 18 agosto, a Largo Castello concerto di Daniele Sepe. ...
Spettacoli
12/08/2017
La quinta edizione del "Tramonto a San Mauro", ...
Spettacoli
11/08/2017
Sesto appuntamento della Summer Edition del Salento Guitar ...
Il borgo poco distante da Otranto sui anima dei profumi e dei sapori tradizionali del Salento: da questa sera, 18 ...