Street Racing Hoverkart, la gara sui mezzi più "cool": il video delle prove

martedì 16 maggio 2017
Nell'ambito del May Fest, per i festeggiamenti di San Domenico Savio, ai Salesiani al via la gara di Street Racing Hoverkart: a bordo dei particolari kart.

Salesiani in festa a partire da oggi, martedì 16 maggio. In occasione delle celebrazioni in onore di San Domenico Savio, la piazzetta antistante l'omonima chiesa ospita anche quest'anno il May Fest. Tra le iniziative, anche l'originale gara di Street Racing Hoverkart. A bordo dei mezzi più "cool" del momento, su tre ruote, i partecipanti si cimenteranno in un circuito per mettere alla prova le proprie abilità. 

Le prove di qualificazione si svolgeranno da oggi, martedì 16  maggio, a venerdì 19. Per le semifinali e le finali l'appuntamento è invece per sabato 20 e domenica 21 maggio. Le gare prevedono due specialità: la gara su pista cronometrata e la gara di abilità.  Saranno coinvolte 4 categorie nelle rispettive fasce orarie:

Elementari : 16:00 – 17:30
Medie : 17:30 – 19:00
Superiori: 19:00 – 20:30
Over: 20:30 – 22:00

Per regolamento, i concorrenti  hanno l’obbligo di presentarsi negli orari indicati per segnalare la presenza ed esser inseriti nella lista partecipanti. Potranno quindi prendere parte alle prove soltanto dopo avere perfezionato l’iscrizione alla gara.
Per ogni fascia di età sono previsti massimo 40 partecipanti, che saranno divisi in batterie da 6 rispetto all’ordine di arrivo e presentazione presso il Racing Desk.
Durante le prove di gara su pista cronometrata, ogni batteria di 6 concorrenti avrà a disposizione 5 minuti di prova libera sul percorso, senza rilevamento del tempo, al termine dei quali, sarà consentito l’accesso alla pista un concorrente alla volta per svolgere il giro ufficiale che verrà cronometrato. Nella fase di qualificazione che avverrà dal martedì al venerdì verranno registrati esclusivamente i tempi dei giri ufficiali, sulla base dei quali si decreteranno i 12 concorrenti con il tempo medio migliore che accederanno di conseguenza alla fase semifinale.
Al termine della prova su pista cronometrata, i concorrenti potranno recarsi sul percorso adibito a svolgere uno per volta la prova di abilità.

Precisano gli organizzatori: eventuali danni causati o accidentali a cose e/o persone potranno essere addebitati al conducente. Il conducente si assume la totale responsabilità di qualsivoglia danno causato a sé o agli altri, ed esonera espressamente da tali oneri gli Organizzatori dell’evento al momento dell’iscrizione.

La quota di partecipazione all’evento è di 5 euro.
Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
27/07/2017
Una rete ciclabile che conduce da Lecce fino al parco archeologico di Rudiae: pronto il ...
Tempo libero
27/07/2017
Lo spettacolo si muove tra teatro, musica e cibo. In scena ...
Tempo libero
25/07/2017
Lo spettacolo organizzato dalla compagnia Filodrammatica ...
Tempo libero
22/07/2017
Il workshop si svolgerà presso l'abbazia San Mauro a ...
Tutto è più semplice seguendo questi piccoli trucchi per organizzare una festa a tema perfetta. Non vi ...