Neopromossa Lupa Lecce perde di misura a Corato

lunedì 15 maggio 2017

Applausi e grandi consensi per la Lupa Lecce di coach Bray dopo la gara persa di misura sul parquet di Corato.

Nonostante il 70-66 finale che ieri sera ha consegnato la vittoria ai padroni di casa, i giallorossi hanno ricevuto i complimenti dalla piazza coratina, a margine di una partita che ha visto la Lupa impegnarsi sino alla fine per onorare una stagione agonistica strepitosa. Leoncavallo e Grimaldi hanno messo insieme 30 punti di rara importanza nel computo della gara, mentre dall’altra parte Sirena e Mocavero hanno tenuto botta ai locali mettendo rispettivamente a referto 17 e 29 punti. Con il Corato ancora impegnato nella lotta per il salto di categoria, la squadra neopromossa in Serie C Silver ha venduto cara la pelle su un campo molto difficile. Un’altra vittoria avrebbe messo il punto esclamativo ad un’annata da incorniciare, ma le motivazioni della formazione barese hanno fatto leva nei minuti finali. Bray ha scelto il quintetto formato da Caloia, Colella, Longo, Sirena e Mocavero, ma l’approccio non è stato dei migliori. Corato ha iniziato la gara con maggiore garra chiudendo il primo quarto con otto punti di vantaggio. Nel prosieguo della gara la Lupa ha aumentato gradualmente i giri del motore riducendo il distacco di 4 lunghezze e arrivando alla pausa lunga sul punteggio di 44-40. Il sorpasso di capitan Mocavero e compagni si è materializzato alla fine del terzo periodo, ma negli ultimi dieci minuti i giallorossi hanno subito il ritorno dei locali con la tripla di Grimaldi e le realizzazioni di Stano e di Leoncavallo che hanno siglato il controsorpasso e la vittoria per 70-66. “Ce la siamo giocata sino alla fine anche se abbiamo sofferto molto il caldo – spiega a fine gara coach Bray -. Già nel riscaldamento si percepiva un’afa incredibile, ma nonostante le condizioni climatiche abbiamo dato vita a una buona gara onorando il campionato sino in fondo. L’applauso del pubblico di Corato è il manifesto della bella stagione che abbiamo disputato. Adesso staccheremo la spina per un periodo, per poi continuare a dare sostanza al progetto sportivo della società”.

FAS CORATO          70

PALL. LUPA LECCE 66

Corato: D'imperio 4, Grimaldi 11(2t), Leoncavallo 19(1t), D'introno, Arbore 9(1t), Marcone, Di Bartolomeo 2, Amendolagine 8, Stano 8, Christophe 9(1t). All. Verile M.

Lecce: Pinto, Colella 3(1t), Laudisa, Zezza, Ferilli 2, Sirena 17(2t), Assentato 1, Longo 5(1t), Mocavero 29(4t), Caloia 9. Alla. Bray T.

Parziali: 29-21/15-19/14-19 /12-7

Arbitri: La Stella F. di Mola, Lorusso M. di Altamura

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
17/11/2017
Domenica 19 novembre, con inizio alle ore 10, si ...
Altri Sport
16/11/2017
È buio profondo in casa Olimpia Sbv e a meno di un’urgente soluzione da ...
Altri Sport
15/11/2017
In campo coi salentini anche le compagini di Reggio ...
Altri Sport
14/11/2017
La squadra gialloblu si aggiudica il derby con la Talion ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...