Rondine incastrata nel muro di Palazzo Carafa, torna a volare grazie ai vigili del fuoco

lunedì 15 maggio 2017
L'intervento questa mattina: l'animale è stato salvato dai caschi rossi e rimessa in libertà.

Il bel tempo porta le rondini in città, che con il loro volo rallegrano le giornate dei leccesi. Una rondine sfortunata questa mattina però è finita nei guai, rimanendo inacastrata nel muro della facciata di Palazzo Carafa. A causare "l'incidente" una cordicella legata alle zampe. Su segnalazione dei passanti, che hanno visto l'animale in difficoltà, sul posto sono poi giunti i vigili del fuoco che, dotati della scala elevatrice, hanno provveduto a liberare l'animale. Al sicuro e finalmente libera, la rondine è tornata a volare.
Ecco le foto.
Altri articoli di "Animali"
Animali
17/01/2018
Tanti i proprietari di animali che questo pomeriggio si ...
Animali
07/01/2018
Il rinvenimento del corpo è avvenuto ieri mattina a ...
Animali
05/01/2018
L’episodio questa mattina sulla Tangenziale Est, ...
Animali
14/12/2017
Il ritrovamento a Santa Maria al Bagno: gli animali ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...