Rondine incastrata nel muro di Palazzo Carafa, torna a volare grazie ai vigili del fuoco

lunedì 15 maggio 2017
L'intervento questa mattina: l'animale è stato salvato dai caschi rossi e rimessa in libertà.

Il bel tempo porta le rondini in città, che con il loro volo rallegrano le giornate dei leccesi. Una rondine sfortunata questa mattina però è finita nei guai, rimanendo inacastrata nel muro della facciata di Palazzo Carafa. A causare "l'incidente" una cordicella legata alle zampe. Su segnalazione dei passanti, che hanno visto l'animale in difficoltà, sul posto sono poi giunti i vigili del fuoco che, dotati della scala elevatrice, hanno provveduto a liberare l'animale. Al sicuro e finalmente libera, la rondine è tornata a volare.
Ecco le foto.
Altri articoli di "Animali"
Animali
21/05/2017
E' quanto accaduto a due cuccioli. Uno di loro purtroppo ...
Animali
20/05/2017
È sempre una sorpresa vedere una pinna, seppure piccola, spuntare a filo d'acqua a ...
Animali
19/05/2017
I due animali erano stati recuperati feriti lo scorso autunno.  Dopo mesi di cure ...
Animali
17/05/2017
Gli studenti universitari incontrano i volontari e le ...
La Banca Popolare Pugliese diventa fattore di innovazione unendo le sue capacità e la sua struttura al FEI, ...