Temperature minime invernali, lento miglioramento nelle prossime ore

venerdì 21 aprile 2017

 Il nucleo di aria gelida in quota si sta ormai allontanando verso levante lasciando però in eredità fredde correnti settentrionali e residua instabilità al centro-sud. Ad ovest avanza l'alta pressione che garantirà nei prossimi giorni un tempo più stabile e mite.

Temperature minime da pieno gennaio registrate nelle scorse ore. Valori vicini allo zero sia sulle Murge che sul Gargano e sull'subappennino dauno, negativi sull'appennino lucano. Freddo anche nelle principali città apulo-lucane: +1 a Matera, 0° a Potenza 4° a Foggia, 5° a Lecce, 7° a Bari, Barletta, Taranto e Brindisi.

Nelle prossime ore su Puglia e Basilicata tempo in graduale ma inevitabile miglioramento. Nel corso della mattinata avremo residui isolati rovesci in particolare su Gargano, Bat e barese (specie le coste) con fiocchi di neve a partire dai 4/500 metri. Tempo più soleggiato altrove. Dal pomeriggio ampie schiarite ovunque e tempo più stabile.

Il clima però resterà di stampo decisamente invernale con temperature 8-10 gradi sotto la media del periodo, massime non oltre i 12-14 gradi e minime vicine allo zero nell'entroterra. I venti, seppur in indebolimento, continueranno a soffiare a tratti moderati da nord.


Altri articoli di "Meteo"
Meteo
20/06/2018
 Il continuo afflusso dai Balcani di aria più fresca in quota ...
Meteo
19/06/2018
Il primo mese estivo, meteorologicamente parlando, non è partito a gonfie vele. ...
Meteo
18/06/2018
Attenzione ai rovesci e temporali lampo su zone ioniche e ...
Meteo
17/06/2018
Nuove perturbazioni attese per il pomeriggio soprattutto nell'area ionica. Le condizioni ...
Operarsi non costa nulla, basta la prescrizione della visita ortopedica: poi lo specialista, se lo ritiene opportuno, ...
clicca qui