Espianto ulivi, ancora attesa per la decisione del Tar Lazio sulla sospensiva

giovedì 20 aprile 2017

Non è arrivata ieri la decisione del tribunale amministrativo sulla conferma o meno del dispositivo d’inizio aprile.

Espianto ulivi nel cantiere Tap, non è arrivata ieri l’attesa decisione del Tar del Lazio sulla conferma o meno della sospensiva sulle operazioni messe in campo dalla multinazionale nell’area di San Basilio di San Foca, a Melendugno.

Resta in vigore, dunque, la decisione che aveva accolto l’istanza formulata dalla Regione Puglia. Secondo le dichiarazioni del legale della Regione, Mariano Alterio, il dibattito sarebbe stato particolarmente complesso e avrebbe comportato uno slittamento della decisione del Tribunale amministrativo, che potrebbe essere posticipata di 24 o 48 ore.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/12/2017
Incrociano le braccia per tutta la giornata i dipendenti di ...
Cronaca
15/12/2017
L'operazione coordinata dalla Procura di Ravenna ha ...
Cronaca
14/12/2017
Le indagini dei carabinieri hanno individuato gli autori ...
Cronaca
14/12/2017
Presa di mira la Katzenberger in via Nazario Sauro a ...
Il 17 dicembre a Caprarica al via i festeggiamenti per Santa Lucia: bancarelle, enogastronomia, storia e ...