Droga a domicilio per un professionista di Nociglia: in carcere due brindisini

giovedì 20 aprile 2017

Il servizio ha portato all’arresto di due 29enni di Torchiarolo, entrambi con precedenti specifici in materia di sostanze stupefacenti.

Intorno alle 16.30 ieri pomeriggio due 29nnni, a bordo di una Volkswagen Golf nera si sono recati a Nociglia per consegnare della droga ad un noto professionista nocigliese. I due giovani, appena usciti dall’abitazione sono stati controllati dai militari della stazione di Nociglia, e perquisiti. Addosso avevano circa 2200 euro in contanti. La successiva perquisizione nell’abitazione del professionista ha portato al sequestro di circa 30 grammi di cocaina suddivisi in 4 involucri appena acquistata dai due fermati.

Fatto confermato in seguito dall’acquirente. Emiliano Turco, disoccupato, e Fernando Grassi, operaio, sono stati arrestati con l’accusa di spaccio di cocaina e su disposizione del Pm di turno, Carmen Ruggero, accompagnati presso la casa circondariale di Lecce in attesa del giudizio di convalida.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/12/2017
Lo ha annunciato il presidente della Commissione Bilancio ...
Cronaca
17/12/2017
L’episodio è accaduto a Lecce questa mattina. ...
Cronaca
17/12/2017
La storica accademia pugliese vive una paradossale paralisi ...
Cronaca
17/12/2017
La donna, 68enne di Salve, aveva realizzato opere edilizie ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...