“Complice di Tap”, scritte contro il sindaco a Melpignano. Stomeo: “Balordi”

giovedì 20 aprile 2017

Un atto vandalico contro il sindaco di Melpignano, è apparso questa notte sui muri della cittadina grìca. “Ivan Stomeo, complice di Tap”.

“Questa non è opera di chi lotta tutti i giorni al presidio -replica il primo cittadino con un post- di chi da sei anni si alza ogni mattina all'alba per difendere la nostra terra. Questa è l'opera di un Parassita/Balordo che approfittando del momento delicato che vive la nostra terra se la prende con il suo primo cittadino e non legge gli atti, non legge i giornali, non legge i fatti. Leggendo tutto questo avrebbe saputo da tempo che sono un sindaco No Tap.

Forse qualcuno vuole dividere il fronte dei Sindaci No Tap...questa volta non ci riuscirà...Che tristezza”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/06/2017
Sgominata organizzazione transnazionale che sfruttava ...
Cronaca
22/06/2017
La condanna del Tribunale di Chieti per sei persone accusate di aver messo in piedi ...
Cronaca
22/06/2017
Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di ...
Cronaca
22/06/2017
Il Tar di Lecce decide che il Comune di Squinzano ha legittimamente revocato ...
Al via il ciclo di giornate studio sul mondo del caffè prima della pausa estiva a cura di valentino Caffè ...