Minacce e insulti per aver fatto scendere passeggero dal bus, interviene la Polizia

mercoledì 19 aprile 2017
E'accaduto ieri pomeriggio in via Carluccio: protagonisti un egiziano 30enne e il controllore di un bus Stp. 

Inveisce contro il controllore dell’autobus perché’ non fa salire uno straniero con una bicicletta: un cittadino egiziano di 30 anni è stato denunciato dalla polizia per interruzione di pubblico servizio, minacce ed ingiurie. E' accaduto ieri pomeriggio in via Carluccio dove una Volante è intervenuta a seguito della segnalazione di una violenta lite.

Ad attendere gli agenti vi era il controllore della S.T.P. di Terra D’Otranto SPA che ha raccontato agli agenti che poco prima uno straniero aveva proferito ingiurie e minacce nei suoi confronti e del conducente dell’autobus, colpevoli, a suo parere, di aver fatto scendere dall’autobus una persona con una bicicletta al seguito, anche lui straniera.

Tra le frasi offensive contro l’autista ed il controllore anche quella di essere razzisti. Di fatto l’aggressore aveva impedito che l’autobus ripartisse ed effettuasse il percorso di linea stabilito nei tempi prescritti.

Al termine degli accertamenti, l’egiziano è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio, minacce ed ingiurie.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/12/2017
Lo ha annunciato il presidente della Commissione Bilancio ...
Cronaca
17/12/2017
L’episodio è accaduto a Lecce questa mattina. ...
Cronaca
17/12/2017
La storica accademia pugliese vive una paradossale paralisi ...
Cronaca
17/12/2017
La donna, 68enne di Salve, aveva realizzato opere edilizie ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...