Tensione in casa Lecce all’indomani del tracollo di Foggia: parte il silenzio stampa

lunedì 20 marzo 2017

La società chiede concentrazione per "non lasciare nulla di intentato sulla corsa promozione”.

Bocche cucite in casa Lecce all’indomani della batosta di Foggia. Con una nota ufficiale, diffusa pochi istanti fa, la società di via Colonnello Costadura comunica che “i propri tesserati e dirigenti tutti, sino a diversa comunicazione, non rilasceranno dichiarazioni. L’intento della società, staff tecnico e giocatori è quello di ‘rialzarsi‘ immediatamente dopo il passo falso di ieri a Foggia, al fine di non lasciare nulla di intentato sulla corsa promozione che ci vede, comunque, al secondo posto in classifica a otto giornate dalla fine del campionato”.

Fa quadrato, quindi, l’Us Lecce alla ricerca della miglior concentrazione possibile per riprendersi, sia psicologicamente, sia fisicamente, dalla netta sconfitta dello “Zaccheria”. La ripresa degli allenamenti, intanto, in vista della prossima gara interna contro il Fondi, avverrà domani pomeriggio alle 16 presso l’impianto sportivo di Martignano.

Fonte: Salentosport.net

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
18/12/2017
Il Ds del club granata rimarrà a Torino fino al ...
Calcio
18/12/2017
Il tecnico vola basso: "Campioni d'inverno? Il campionato è lungo è ...
Calcio
17/12/2017
I gol di testa firmati Cosenza e Caturano consentono agli ...
Calcio
17/12/2017
Il Lecce di Fabio Liverani è pronto per il match di ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...