Una targa per la giovane vittima di mafia: il ricordo degli alunni della “Principe di Piemonte”

lunedì 20 marzo 2017

A Maglie, in occasione della 22esima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, sarà ricordato il sacrificio del 14enne Domenico Calviello, ucciso a Statte.

Sarà ricordato con una targa, il sacrificio del giovane 14enne, Domenico Calviello, ucciso nel 1989 dalla mafia. L’iniziativa rientra nelle celebrazioni della 22esima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”. Per il secondo anno, i bambini delle scuole dell’infanzia e primaria della Direzione didattica “Principe di Piemonte” di Maglie guidata dalla dirigente Maria Stella Colella, si uniranno simbolicamente all’iniziativa nazionale “Luoghi di speranza e testimoni di bellezza” che si svolge a Locri. I piccoli alunni raggiungeranno, in marcia, il comando dei carabinieri di Maglie, in Piazza Pellizzari, dove, alla presenza delle autorità cittadine, delle famiglie e delle rappresentanze delle forze dell’ordine, sarà data lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia e posta una targa in ricordo di Domenico Calviello, giovane vittima di mafia “adottata” dalla scuola. Il 14enne fu ucciso a Statte, il 20 ottobre 1989. Alla base dell’omicidio, un errore di persona (i killer probabilmente volevano colpire il fratello) oppure una vendetta trasversale legata alla guerra di mala tra clan rivali nel tarantino. Ospite della manifestazione Paola Guglielmi, magistrato sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lecce che porterà la sua testimonianza di impegno per la legalità e la giustizia. L’adesione all’iniziativa è una delle tappe del percorso di educazione alla legalità che le scuole stanno realizzando nell’arco dell’anno scolastico, dal tema “Vivere sicuri nella legalità”.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
08/12/2017
L’Istituto Calasso promuove la memoria storica tra le ...
Scuola
07/12/2017
Amelia, Asia, Gianmarco e Noemi hanno superato tutte le ...
Scuola
02/12/2017
"Coloriamo tutto di rosa e celeste" è il ...
Scuola
02/12/2017
La presentazione domani a Melpignano, nell’ambito del ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...