“Ricordo, Memoria, Lotta. Giustizia per Angelica”: i piccoli raccontano la legalità

domenica 19 marzo 2017
Domani, 20 marzo, i bambini e i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Parabita docenti di legalità per un giorno.

Anniversario di memoria e tristezza domani per Parabita. Per la comunità del paese salentino il 20 marzo rappresenta difatti una data drammatica: in questo giorno, nel 1991, una madre, Paola Rizzello di 27 anni, venne uccisa insieme alla figlia, Angelica Pirtoli, di appena 2 anni e mezzo. Una delle pagine di cronaca più nere del basso Salento.

Per l’occasione, tutti i ragazzi delle quinte classi della scuola primaria e i loro compagni delle medie saranno docenti di legalità per un giorno. Gli alunni hanno avviato difatti un laboratorio sul tema in coerenza col piano dell’offerta formativa dell’Istituto comprensivo, in collaborazione con l’associazione “Piazza delle Idee”. Un percorso di riflessione sui temi della legalità per generare consapevolezza rispetto a comportamenti e dinamiche da allontanare e per prevenire contesti di illegalità. L’obiettivo è quello di promuovere competenze di cittadinanza attiva, di rispetto delle regole, il senso dello Stato nell’ottica di una società più coesa e solidale.

Le associazioni “Swap Museum” e “LedA” hanno animato i laboratori didattico-creativi sui valori civili, stimolando così la cooperazione tra pari e lo sviluppo di una coscienza sociale, restituita ed espressa con creatività e mediata dalle tecnologie. Il percorso infatti ha previsto due fasi: una prima fase di riflessione finalizzata ad attività di educazione non formale sui temi della legalità e una seconda fase più pratica e creativa in cui i ragazzi hanno realizzato un prodotto multimediale di comunicazione delle proprie emozioni ed esperienze.

Il 20 marzo alle ore 18:30 presso il Teatro Parrocchiale S. Antonio a Parabita, saranno proiettati i cortometraggi realizzati dai ragazzi. Un piccolo contributo affinché questa comunità non dimentichi quanto accaduto ad Angelica.

Parteciperanno alla serata il giornalista di La7 Danilo Lupo, il Direttore Biblioteca Arcidiocesi di Brindisi Katiuscia Di Rocco, la giornalista del Corriere della sera Amalia De Simone, la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Parabita Antonia Perrone ed il Presidente di Piazza delle Idee Marco Cataldo.

 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
28/05/2017
La band di Sangiorgi è stata ospite dell'Accademia nel pomeriggio di ...
Cultura
26/05/2017
Il complesso architettonico che sorge all'ingresso della ...
Cultura
23/05/2017
Dal 13 giugno al 31 ottobre in mostra presso il Museo ...
Cultura
19/05/2017
A trent’anni dalla scomparsa, una serie di eventi per ricordare “a great ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...