Restauri con il contributo del Comune, restyling per 14 palazzi del centro storico

lunedì 6 marzo 2017
Un bando lanciato nel maggio scorso destinava 250mila euro come contributo a progetti di restauro di palazzi privati. 

Restyling per le facciate di 14 palazzi del centro storico di Lecce con il contributo del Comune.Nel maggio scorso, l'amministrazione comunale aveva deliberato di destinare 250mila euro derivanti dal gettito Imu a progetti di restauro e risanamento conservativo presentati da proprietari di immobili del centro storico e nei giorni scorsi è stata stilata la lista dei vincitori.
Il contributo non poteva superare il 40% del totale e raggiungere un massimo di 20mila euro.
Tra i beneficiari del contributo più alto compaiono il palazzo in via Trinchese all'angolo con via XX Luglio e il palazzo all'angolo tra via XX Luglio e via Costa, entrambi a pochi passi da piazza Sant'Oronzo.
In testa alla graduatoria c'è però un palazzo antico non distante da Porta Napoli, all'angolo tra via Palmieri e via Idomeneo, accanto al Teatro Paisiello il cui proprietario riceverà un contrinuto di poco più di 4mila euro.
Oltre 17mila euro sono stati destinati ad uno stabile di viale dell'Università di fronte all'ex Conservatorio Tito Schipa e altri 11.500 ad un palazzo a pochi passi dalla chiesa di Sant'Irene, in via Vittorio Emanuele. 
Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
16/12/2017
Domani mattina la cerimonia che dà il via al ...
Luoghi
14/12/2017
La pagina Salento a colori punta i fari su un luogo ...
Luoghi
13/12/2017
Martedì 12 dicembre alle 11 a Supersano si è ...
Luoghi
11/12/2017
Lungo centinaia di metri, secondo gli anziani del luogo il ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...