Addio a Zygmunt Bauman, due anni fa il suo discorso all’Università del Salento

lunedì 9 gennaio 2017

È scomparso a Leeds il celebre sociologo teorico della “società liquida”. Due anni fa il suo discorso all’Università di Lecce.

È morto a Leeds Zygmunt Bauman, all’età di 92 anni, il celebre sociologo e filosofo della “società liquida”. Di origine polacca, era sfuggito alle persecuzioni naziste e staliniste, diventando un intellettuale e pensatore, punto di riferimento per la società fino ai nostri giorni.

Con “società liquida” intendeva l’esperienza individuale e le relazioni sociali sono segnate da caratteristiche e strutture che si decompongono e ricompongono rapidamente, in modo incerto e fluido.

Due anni fa, il 17 aprile 2015, era stato ospite dell’Università del Salento, dove aveva ricevuto la laurea honoris causa in lingue moderne, letterature e tradizione letteraria. Nel suo discorso aveva parlato di emigrazione e dell’importanza del dialogo come fondamento del futuro. 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
13/09/2017
Avvocati, magistrati e accademici da tutta Italia a ...
Cultura
09/09/2017
Manifestazione giunta all’ottava edizione: tra i premiati il cantautore Bungaro e ...
Cultura
07/09/2017
Il presidente del Movimento Culturale “Valori e ...
Cultura
04/09/2017
L’assessore e consulente della Fondazione di Matera ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...