Solo 6 euro di spesa per il presepe degli alunni ammalati: la “Scuola in ospedale” racconta la Storia

martedì 27 dicembre 2016

Una delle particolarità dell'opera è quella di essere stata realizzata in cartapesta, con la tecnica dell’alto rilievo.

Gli alunni della Scuola in Ospedale di Lecce - sezione Primaria e Secondaria di primo grado- istituita nei reparti di Oncoematologialogia-Pediatrica e Pediatria del Vito Fazzi di Lecce, anche quest’anno hanno realizzato un presepe didattico. La “scuola in ospedale” è una scuola statale a tutti gli effetti, ha la funzione di prendere in carico gli alunni momentaneamente ammalati ed è diretta dalla dirigente scolastica, Giuseppina Cariati. Quest’anno come nei precedenti lo sfondo del presepe è costituito da alcuni importanti monumenti studiati dagli alunni durante l’anno scolastico e riguardanti le prime grandi civiltà della storia come il Partenone, la Piramide di Cheope, la porta di Ishtar, ricostruita al Pergamon Museum di Berlino e dedicata alla Dea della fertilità e dell’amore.

Una delle particolarità del presepe è quella di essere stato realizzato in cartapesta, con la tecnica dell’alto rilievo e di essere costato solamente sei euro.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
21/09/2017
Soddisfatto il Comitato di genitori "Casa dei Bambini ...
Scuola
18/09/2017
È quanto ha dichiarato la ministra nel suo ...
Scuola
15/09/2017
Il sindaco di Muro, Antonio Lorenzo Donno ha voluto ...
Scuola
14/09/2017
Prosegue il giro dell'amministrazione comunale nelle scuole ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...