Sbv, gran colpo sul campo del Ruffano: vittoria netta in quattro set

lunedì 26 dicembre 2016

Sull’insidioso campo del Toma Ruffano  la Salento Best Volley, battagliando per quattro tiratissimi set, sopravanza in classifica i rivali regalandosi una convincente prova dal duplice significato.

Il primo elemento è quello puramente numerico avendo, i ragazzi del presidente Panico, incamerato l’intera posta in palio, tre punti pesantissimi, che valgono doppio sulla diretta concorrente in prospettiva play out.

Il secondo aspetto, altrettanto importante, è la continua, seppur lenta, amalgama tra i reparti su cui mister Monaco sta lavorando per stabilizzare il trend di rendimento del gruppo e che vittorie come questa consolidano. E la riprova è stata la gara di domenica: un primo set equilibrato tra i due sestetti fino al 19-19 poi un allungo dei padroni di casa che si portano sul 22-20 e qui Mimmo Monaco sui ripete: doppio cambio con De Matteis e Marra a rilevare in P3, rispettivamente Giannotta e Vantaggio  e servizio nelle mani di Calso.

La distribuzione di Bisanti è fallosa(doppia in palleggio) ed il successivo primo tempo per il suo centrale Lorenzo Giannotta si ferma in rete : il punteggio è di 22 a 22. Un sussulto del Ruffano ridà momentanee speranze a coach Bramato ,ma ci pensa Colazzo prima ed un’azione fallosa dei padroni di casa(quattro tocchi) a portare il punteggio sul 24-23 per i galatinesi.

Poi un adrenalico quanto perspicace De Matteis segue con attenzione, da posto quattro, la distribuzione del Ruffano e pianta un granitico muro ad uno all’opposto avversario sancendo così la vittoria  per 25 a 23.

Il secondo set è un crescendo dei galatinesi che  trovano un terminale offensivo letale in Luca Vantaggio ed un’attenta difesa orchestrata da un Apolloonio propositivo e sempre più leader. Non c’è storia in questa frazione di gioco e i blu celesti galatinesi la archiviano sul 25-19 portandosi sul 2-0.

Il terzo parziale è un continuo testa a testa nel punteggio fra le due squadre. Il Ruffano si aggiudica il set con il punteggio di 25-23. La reazione dei ragazzi del presidente Panico nel quarto set non è intessuta da isteria o voglia di strafare ma è alimentata da una saggia distribuzione del gioco, in cui  il mister ha giocato un ruolo determinante catechizzando nell’intervallo il suo palleggiatore Giannotta. I padroni di casa non demordono ribattendo punto a punto fino ai vantaggi, poi la SBV con autorità chiude la gara con un meritato 28-26.

Tre punti che fanno classifica e morale; una vittoria che sotto l’aspetto gestionale del gruppo accredita allo stesso tanta autostima ma anche consapevolezza di poter mantenere, e non sarà facile,un livello positivo di gioco.

La pausa per le festività servirà alla squadra a rimodellare la preparazione fisica , in termini di bilanciati carichi di lavoro, per serre pronti, domenica 0’8 gennaio a fronteggiare al PalaPanico una insiodisissima VTT TALSANO guidata da mister Gianni Narracci.

Fonte: area comunicazione Sbv

 

 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
22/02/2017
I tarantati tornano a vincere dopo lo stop per il Sei Nazioni. Ritorna in campo il ...
Altri Sport
22/02/2017
Si ritorna dal Lamezia con l’undicesima sconfitta in questo campionato, maturata ...
Altri Sport
21/02/2017
Ottimo risultato per il Club Scherma Lecce negli Under 14 ...
Altri Sport
20/02/2017
Contro il blasonato Don Orione Roma, compagine di basket in ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...