La spider ideata nel Salento: 50 anni fa il progetto mai realizzato dell’ingegnere Achille Candido

venerdì 4 novembre 2016

La Siva Sirio fu realizzata in soli tre esemplari oltre ad un prototipo in legno.

La storia della Siva Sirio compie 50 anni. Merito dell’ingegnere Achille Candido, erede di una famiglia d'imprenditori pugliesi e titolare d'una concessionaria Ford a Lecce, che al Salone di Torino del 1966 presentò un progetto di una vettura innovativa per l’epoca leggera e divertente, destinata ad un pubblico giovane, entusiasmò immediatamente Domenico Iseglio, ex designer della Bertone

A realizzarla doveva essere la Ford, che diede l’ok con i motori che equipaggiavano la Taunus 20 M. Il programma della Siva (acronimo di Società Italiana Vendita Automobili), era quello di costruire 300 vetture nel 1969 e altre 500 nel 1970.

Al Salone di Torino del 1967, fu presentato un modello statico per la mostra ed un altro funzionante per le rituali prove sul Circuito del Valentino riservate alla stampa.

La Sirio ebbe un grande successo con circa 1.500 prenotazioni. A far fallire il progetto il ritiro delle banche che negarono il credito promesso, così la Siva Sirio fu realizzata in soli tre esemplari oltre ad un prototipo in legno.

 

Foto: Filippo Montinari

Altri articoli di "Moda e bellezza"
Moda e bellezza
19/04/2018
Domenica 22 aprile l’evento esclusivo nel mondo del ...
Moda e bellezza
27/11/2017
Nel salone dei fratelli Quarta la singolare iniziativa ...
Moda e bellezza
10/11/2017
Unico salentino in finale, Mattia Rainò ha ...
Moda e bellezza
13/10/2017
Si tratta di "SoSud" di Soleto, "Graziano ...
Questa mattina a Santa Maria al Bagno il congresso dedicato alla gastro-enterologia in età pediatrica. Ogni ...
clicca qui