Strage di Capaci, a Maglie il fratello di Peppino Impastato

domenica 22 maggio 2016

L’incontro con gli studenti delle quinte classi dell’Istituto, realizzato in collaborazione con Libera, si inserisce in un percorso dal titolo Cento passi verso la legalità.

Giovanni Impastato a Maglie per parlare di legalità. Domani, 23 maggio, 24° anniversario dalla strage di Capaci, l’IISS Enrico Mattei di Maglie il fratello del giovane Peppino, ucciso dalla mafia il 9 maggio del 1978 perchè aveva scelto un’altra strada rispetto a quella, mafiosa, della famiglia del padre: la via della legalità e della denuncia pubblica dei nomi e dell’operato mafiosi.

L’incontro di Impastato con gli studenti delle quinte classi dell’Istituto, realizzato in collaborazione con Libera, si inserisce in un percorso dal titolo Cento passi verso la legalità, coordinato dalla Prof.ssa Giusy Perrone. Il  progetto  ha coinvolto diverse classi  dell’Istituo ed  ha già visto la presenza in aula magna del Procuratore Generale Dr Antonio Maruccia, nel mese di febbraio-

Gli studenti avranno modo di conoscere da vicino la figura di Peppino Impastato, attraverso la testimonianza del fratello, il suo racconto, la sua voce,  perchè la figura di questa, come di tante altre vittime di mafia, rimanga viva nella memoria dei giovani e sia monito a non arrendersi all’indifferenza.

Proprio nei giorni scorsi, la Rai ha trasmesso in prima serata la fiction su Felicia Impastato, madre di Peppino e di Giovanni, donna che dopo l’uccisione del figlio ha fatto della sua casa un luogo di testimonianza e della sua vita una battaglia contro la mafia e contro i mandanti dell’omicidio di Peppino: Badalamenti e Palazzolo. Giovanni Impastato ha affiancato la sceneggiatura e la regia di questa fiction, con l’intento di far conoscere all’Italia e agli italiani la verità sulla sua famiglia, sul fratello e sull’azione della madre.

“L’antimafia  comincia dal basso”, ha commentato in un’intervista. Ed è per questo che l’IISS Mattei di Maglie si pone il dovere formativo di diffondere la cultura dell’antimafia, della lotta al crimine e all’illegalità attraverso questo progetto  educativo e quest’ incontro.

                                                                                                                              

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
14/10/2019
Avvisati tutti i salentini presenti nel capoluogo ...
Eventi
14/10/2019
Rinnovata nel nome, con l’aggiunta del riferimento al turismo, ...
Eventi
13/10/2019
Dal 24 al 27 ottobre un ricco programma proporrà ...
Eventi
11/10/2019
Lunedì prossimo la presentazione dell’evento che si svolgerà dal 17 ...
Molti non sanno che il sale messo sulla pizza copre il fabbisogno di tutta la giornata: eccedere ci espone ...
clicca qui