La scena dei ragazzi di Koreja

venerdì 25 settembre 2009

Tanti i capolavori della nuova stagione impaginata dai cantieri teatrali leccesi in un programma interamente dedicato alle scuole

Dopo i successi del ricco cartellone della scorsa stagione, i Cantieri Teatrali Koreja ripropongono per il quindicesimo anno consecutivo un nuovo e ricchissimo programma di appuntamenti teatrali  per la completa fruizione delle scuole di ogni ordine e grado, a sostegno della dignità e della bellezza dello spettacolo dal vivo da godere con il fascino di una sala teatrale. Ed anche per l’edizione 2009/2010 la “Stagione dei Ragazzi” promette importanti momenti di teatro che valgono quanto e più di una lezione di vita. Koreja realizza la manifestazione con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Puglia e della Provincia di Lecce, ed in scena porta ancora una volta un progetto didattico che mette al centro il mondo delle fiabe, la drammaturgia per l’infanzia e i classici, ma anche novità e attualità. Si affronteranno temi tradizionali come la paura e il viaggio, l’eterna lotta fra il bene e il male, la natura, la famiglia e il rapporto con gli adulti, il coraggio che fa crescere, la cultura e l’importanza dei libri e temi di attualità destinati a orientare una sensibilità in formazione e ad aprire nuove finestre di riflessione su problematiche come quella dei rifiuti, della diversità, della contaminazione culturale e della malattia mentale. Per le scuole superiori abbiamo affrontato autori classici e testi della letteratura moderna veicolando attraverso il teatro gli strumenti utili a dialogare con i più giovani.
Ad inaugurare la stagione nel programma “matinee” riservato alle scuole dell’infanzia, per la scuola primaria e per la scuola secondaria di I grado sarà il 23 e 24 novembre la Compagnia Fontemaggiore di Perugia con un originale Cappuccetto Rosso in cui mani e piedi si trasformano in burattini e raccontano la fiaba attraverso una nuova materia narrativa. Quattro invece sono i titoli dedicati alle scuole superiori. In scaletta figurano “I Paladini di Francia” portato in scena da Koreja; “La passione delle troiane” e “Doctor Frankenstein”  nella nuova versione per la drammaturgia di Francesco Niccolini sempre della Compagnia Koreja e “Buonanotte Desdemona Buongiorno Giulietta” di A.T.I.R., Associazione Indipendente per la Ricerca di Milano che ripropone il gioco del teatro per antonomasia attraverso i testi e le eroine shakespeariane.
Novità assoluta di questa stagione due opportunità “originali” che Koreja offre per coniugare spettacolo e cultura alla didattica. Sarà possibile passare “Una giornata a teatro”, etichetta che racchiude una serie di appuntamenti che prevede la visione dello spettacolo in cartellone, un incontro con gli attori, la visita alla struttura, il pranzo presso Koreja e, soprattutto, partecipazione ad un mini-laboratorio che permetterà di approfondire la conoscenza del linguaggio teatrale sotto la direzione di uno degli attori di Koreja. Sarà anche possibile scegliere di trascorrere una giornata “Fra teatro e città”, con visione dello spettacolo, incontro con gli attori, pranzo presso Koreja e visita guidata nel centro storico di Lecce, alla scoperta dei palazzi cinquecenteschi e delle meraviglie custodite dalla città del barocco.
Per il programma completo della “Stagione dei Ragazzi 2009/2010 contattare il sito www.teatrokoreja.it; scrivere a ufficiostampa@teatrokoreja.it; o telefonare ai numeri di telefono 0832.242000 e 328.8912211.          (D. G.)

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
21/08/2019
L'autore romano presenta il suo nuovo spettacolo in Piazza Libertini. Enrico Brignano ...
Spettacoli
20/08/2019
Serata Romantica ai Teatini di Lecce.  Appuntamento ...
Spettacoli
19/08/2019
È stato presentato questa mattina lo spettacolo ...
Spettacoli
17/08/2019
L’ex voce dei Pooh torna in concerto nel Salento, dopo la tappa di Scorrano, ...
Aumentano le persone che decidono di conservare i propri spermatozoi o gli ovuli in attesa del momento giusto. ...
clicca qui