Incarcerati per ricettazione e spaccio: arrestati due matinesi

mercoledì 30 marzo 2016

A finire in manette Donatello Crusafio C, 40enne e William D. Scarlino, 33enne.

Due trasferimenti in carcere un 40enne e un 33enne di Matino. I carabinieri della Stazione di Matino sono intervenuti, in due distinte operazioni, dando esecuzione a due ordini di carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Lecce. A finire in manette Donatello Crusafio, 40enne e William Scarlino, 33enne. Per il primo, l’attività d’indagine è nata in seguito al furto, avvenuto nel marzo del 2012, di masserizie dal garage di un 30enne. I militari, dopo diversi accertamenti e ricerche, hanno ritrovato all’interno di un mercatino dell’usato il materiale ricettato e dall’analisi della documentazione contabile, sono risaliti a Crusafio. Quest’ultimo dopo le operazioni di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce dove dovrà scontare una pena di 1 anno e 4 mesi per ricettazione.

Il secondo soggetto invece risponde del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente commesso nel 2010 sempre a Matino. Nell’occasione i militari sequestrarono circa 400 grammi di marijuana e denunciarono a piede libero Scarlino. L’attuale provvedimento emesso dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Lecce ha comportato l’accompagnamento in carcere del 33enne per lo sconto di una pena residua di 2 anni e 9 mesi.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
29/07/2016
La Cassazione ha stabilito che spetta un indennizzo al ...
Cronaca
29/07/2016
Dopo lo sbarco dell’altra notte a Capo ...
Cronaca
29/07/2016
L’episodio nella mattinata di ieri ad Otranto, ...
Cronaca
29/07/2016
L’offerta di trasporto ferroviario estivo sarà ...
Questo il tema scelto dagli organizzatori per la manifestazione giunta alla sua diciassettesima edizione: tanti eventi ...