Un ricordo per Marco in piazzetta Santa Chiara, la movida si mobilita con una petizione

mercoledì 30 marzo 2016
Partita ieri sul sito Change.org la raccolta firme indirizzata a Comune e Provincia per la realizzazione di un ricordo simbolico per il barman scomparso lunedì. 

La morte improvvisa del giovane barman Marco Scarnera ha scosso profondamente amici, familiari e i tanti frequentatori della movida leccese che lo avevano incontrato attraverso il bancone dell' Urban cafè.
Per ricordarlo ieri sera circa mille persone hanno dato vita ad una fiaccolata in sua memoria e ora una petizione a Comune e Provincia chiede per lui un ricordo stabile in piazzetta Santa Chiara. La raccolta firme sul sito Change.org è partita da meno di 24 ore e ha già raccolto oltre 1900 firme.

“Regaliamo un ricordo stabile per Marco Scarnera, una delle anime della nostra movida leccese che ci ha lasciato a 28 anni, facendo quello che amava di più, andare in moto. Ricordiamo il nostro 'Barman Gentile' uno degli animatori della piazzetta e della movida leccese. Regaliamoli nel posto che più amava un ricordo per tutti”.

 

Altri articoli di "Società"
Società
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Società
20/02/2017
L'associazione dei consumatori contro la gestione del ...
Società
18/02/2017
Il presidente dell'associazione nazionale amministratori ...
Società
18/02/2017
Si è concluso il corso di formazione per arbitri di ...
Venerdì 24 febbraio il ristorante Nazionale di Lecce propone una serata speciale con piatti di Puglia e ...