Un ricordo per Marco in piazzetta Santa Chiara, la movida si mobilita con una petizione

mercoledì 30 marzo 2016
Partita ieri sul sito Change.org la raccolta firme indirizzata a Comune e Provincia per la realizzazione di un ricordo simbolico per il barman scomparso lunedì. 

La morte improvvisa del giovane barman Marco Scarnera ha scosso profondamente amici, familiari e i tanti frequentatori della movida leccese che lo avevano incontrato attraverso il bancone dell' Urban cafè.
Per ricordarlo ieri sera circa mille persone hanno dato vita ad una fiaccolata in sua memoria e ora una petizione a Comune e Provincia chiede per lui un ricordo stabile in piazzetta Santa Chiara. La raccolta firme sul sito Change.org è partita da meno di 24 ore e ha già raccolto oltre 1900 firme.

“Regaliamo un ricordo stabile per Marco Scarnera, una delle anime della nostra movida leccese che ci ha lasciato a 28 anni, facendo quello che amava di più, andare in moto. Ricordiamo il nostro 'Barman Gentile' uno degli animatori della piazzetta e della movida leccese. Regaliamoli nel posto che più amava un ricordo per tutti”.

 

Altri articoli di "Società"
Società
27/05/2017
Questa mattina i salentini hanno voluto premiarlo per ...
Società
26/05/2017
La nomina resa nota oggi. Mons. Angelo De Donatis è ...
Società
26/05/2017
I volantini sono stati apposti davanti alla sede del ...
Società
24/05/2017
Parla l’architetto milanese, Antonio Susini, colui ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...