Elude la sorveglianza e si getta dal tetto dell’ospedale: 59enne muore sul colpo

martedì 29 marzo 2016

L’episodio a Campi Salentina. L’uomo era affetto per disturbi psichici.

È salito sul tetto e si è gettato di sotto, morendo sul colpo. Tragedia a Campi Salentina: nel pomeriggio, un 59enne affetto da disturbi psichici si è tolto la vita dopo aver eluso la sorveglianza.

Il 59enne era andato in ospedale per sottoporsi ad un trattamento terapeutico: allontanatosi con una scusa ha percorso le scale, salendo quasi sul tetto. Poi ha aperto la finestra e si è gettato di sotto, morendo immediatamente.

Inutili i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri della compagnia locale, coordinati dal tenente Rolando Giusti. Della vicenda è stato informato il pubblico ministero. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
Cronaca
20/01/2018
L'uomo è stato denunciato per sequestro di persona e ...
Cronaca
20/01/2018
Il rogo questa notte in via Delle Industrie a Casarano. ...
Cronaca
20/01/2018
L'allarme lanciato dal Comitato Tutela Porto Miggiano che ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...