Elude la sorveglianza e si getta dal tetto dell’ospedale: 59enne muore sul colpo

martedì 29 marzo 2016

L’episodio a Campi Salentina. L’uomo era affetto per disturbi psichici.

È salito sul tetto e si è gettato di sotto, morendo sul colpo. Tragedia a Campi Salentina: nel pomeriggio, un 59enne affetto da disturbi psichici si è tolto la vita dopo aver eluso la sorveglianza.

Il 59enne era andato in ospedale per sottoporsi ad un trattamento terapeutico: allontanatosi con una scusa ha percorso le scale, salendo quasi sul tetto. Poi ha aperto la finestra e si è gettato di sotto, morendo immediatamente.

Inutili i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri della compagnia locale, coordinati dal tenente Rolando Giusti. Della vicenda è stato informato il pubblico ministero. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/02/2017
L’assicurazione è arrivata direttamente ...
Cronaca
24/02/2017
Si tratta di un 35enne, originario di Brindisi: tutti sono ...
Cronaca
24/02/2017
Il sequestro è scattato in seguito ad un sopralluogo ...
Cronaca
24/02/2017
Fabio Rocco Coluccia, 41enne di Castrignano de’ Greci è stato riconosciuto ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...