Elude la sorveglianza e si getta dal tetto dell’ospedale: 59enne muore sul colpo

martedì 29 marzo 2016

L’episodio a Campi Salentina. L’uomo era affetto per disturbi psichici.

È salito sul tetto e si è gettato di sotto, morendo sul colpo. Tragedia a Campi Salentina: nel pomeriggio, un 59enne affetto da disturbi psichici si è tolto la vita dopo aver eluso la sorveglianza.

Il 59enne era andato in ospedale per sottoporsi ad un trattamento terapeutico: allontanatosi con una scusa ha percorso le scale, salendo quasi sul tetto. Poi ha aperto la finestra e si è gettato di sotto, morendo immediatamente.

Inutili i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri della compagnia locale, coordinati dal tenente Rolando Giusti. Della vicenda è stato informato il pubblico ministero. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/05/2017
L’incidente è accaduto vicino al Cus, il centro universitario sportivo, a ...
Cronaca
28/05/2017
Due giovani sono stati fermati dai carabinieri sulla a Taviano: in auto avevano 5 dosi di ...
Cronaca
27/05/2017
Gli avvocati della struttura turistica con la loro tesi difensiva non sono riusciti a ...
Cronaca
27/05/2017
La vittima è caduta a terra dopo uno spintone battendo la testa. Probabili lesioni ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...