Dissuasori mobili nel centro storico: “Nessun pericolo per i mezzi di soccorso”

martedì 29 marzo 2016

È quanto dichiara il sindaco di Nardò, Marcello Risi, a seguito delle polemiche sollevate nelle ultime ore e apparse anche sui giornali.

Con riferimento alle polemiche e agli articoli apparsi su stampa sui dissuasori mobili installati ai varchi di accesso del centro storico e sul rischio che fosse ostruito il passaggio alle ambulanze, il sindaco di Nardò Marcello Risi precisa che “si attivano non solo tramite il radiocomando fornito ai mezzi autorizzati ma anche al passaggio dei mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine”.

I dissuasori, infatti, sono corredati di un rilevatore acustico di sirene che consente il passaggio alle ambulanze e a tutti i mezzi delle forze dell'ordine. Il corretto funzionamento del rilevatore acustico sarebbe regolarmente verificato dalla Polizia Municipale.

Altri articoli di "Politica"
Politica
22/02/2017
Il cantiere partirà entro fine marzo: martedì ...
Politica
21/02/2017
Dieci anni di amministrazione, tra successi, errori, ...
Politica
21/02/2017
Il piano urbanistico generale entra nel vivo del dibattito ...
Politica
21/02/2017
Il candidato del M5S, Fabio Valente, prosegue la sua ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...