Nasce "Villaggio Berhukà" per curarsi con la pet therapy: è il primo in Puglia

lunedì 28 marzo 2016
Il centro offrirà non solo pet therapy ma anche musicoterapia. Caroli: «Stiamo aspettando le autorizzazioni ma entro l’anno saremo operativi».

«Noi siamo pronti ma i tempi della burocrazia sono un po’ lunghi. Siamo comunque ottimisti: entro l’anno saremo pronti a fornire le nostre terapia a chi ne ha bisogno». Il tono di voce di Pietro Caroli è ombroso ma trasmette fiducia. È lui il responsabile del “Villaggio Berhukà” il primo centro in puglia che fornirà assistenza e terapica a disabili e degenti.

Il centro si trova in via Lenoci, a Bari. È lì che Blanche, Principe e Kiro – tre cagnoloni molto mansueti – si stanno preparando. «Kiro è un golden retriever: è la nostra mascotte», afferma affettuoso Caroli e precisa: «Saranno loro ad assistere i minori affetti da disturbi del comportamento. I cani saranno impiegati in attività di assistenza in base a quanto sarà stabilito dai medici». Nella pet therapy – ovvero nella terapia che viene svolta con l’aiuto di animali, cani per lo più – è l’equipe medica a stabilire cosa il cane - assieme al proprio conduttore dovranno fare per aiutare il disabile o la persona malata.

«Il nostro è l’unico della Puglia che potrà fornire anche musicoterapia e altri metodi di cura che possono aiutare il paziente a stare meglio o ad alleviare le sofferenze che prova», dice Caroli che specifica che «il centro attende le autorizzazioni, passo successivo sarà lavorare con la Asl di Bari per aiutare i minorenni con disturbi comportamentali: contiamo entro la fine dell’anno di essere operativi».

Altri articoli di "Animali"
Animali
17/07/2016
Una volontaria lo ha liberato e portato dal veterinario in ...
Animali
15/07/2016
I simpatici cetacei avvistati poco distanti dal panfilo di 80 metri che ospita Bon ...
Animali
14/07/2016
 Il Comune stanzia 6mila euro per un soccorso felino e ...
Animali
07/07/2016
Una richiesta sulla piattaforma Change.org, per chiedere al ...
Tappa a Gallipoli per l'ensemble giudata da Claudio Prima. Lunedì 25 luglio, ore 21, ingresso ...