“Grazie Marco”: il commovente messaggio di un gruppo di ex detenuti salentini a Pannella

domenica 27 marzo 2016

Lettera allo storico leader dei Radicali italiani, in precarie condizioni di salute, da parte di un gruppo di ex detenuti salentini: “Grazie a te molti di noi hanno ritrovato una vita di legalità”.

Una lettera di ringraziamento e un augurio di pronta guarigione: parte dal Salento l’iniziativa di un gruppo di ex detenuti (Giuseppe, Matteo, Leonardo, Lorenzo, Massimo, Michele, Fabio, Andrea e Vito) che hanno deciso di scrivere allo storico leader radicale, Marco Pannella, le cui condizioni di salute si aggravano ogni giorno di più. Un modo semplice per dire grazie per le tante battaglie che il politico ha intrapreso per migliorare le condizioni della detenzione in Italia.

“Caro Marco – si legge -, abbiamo pensato di scriverti questa lettera per dirti semplicemente grazie per tutto quello che hai fatto e che continui a fare per ciascuno di noi”.

Nel testo della missiva si riconosce a Pannella il ruolo di “paladino dei diritti” dei detenuti, anche se nella loro vita abbiamo commesso degli errori: “Tu – scrivono - come un leone ruggente li hai sempre difesi dinanzi a tutti e a tutte le istituzioni italiane”.

“Molti di noi – spiegano - grazie anche ai tuoi consigli siamo ritornati a vivere una vita di legalità, altri hanno iniziato adesso questo cammino. Marco, ti auguriamo una pronta guarigione, per vederti combattivo come sempre”. La lettera si conclude con un semplice e diretto “ti vogliamo bene”. 

Foto da L'intraprendente 

Altri articoli di "Società"
Società
13/12/2017
Venerdì 15 dicembre a Carpignano seminario sulla ...
Società
12/12/2017
Oltre 1400 parcheggi dislocati in più punti della ...
Società
11/12/2017
Accolta la richiesta del vicesindaco Alessandro Delli ...
Società
11/12/2017
Il vernissage il 16 dicembre alle 19: dialoga con l'autore ...
Venerdì 22 dicembre, dalle ore 22, ristorante Nazionale a Lecce. Buon cibo e musica per una serata ...