Animali maltrattati: abbandonano un gattino in fin di vita vicino al cassonetto

giovedì 24 marzo 2016
Il gatto, ritrovato a Lecce nel quartiere San Pio, non ce l'ha fatta nonostante le cure.

Brutta sorpresa ieri nel quartiere San Pio: delle volontarie animaliste hanno ritrovato vicino ad un cassonetto dei rifiuti un gattino in fin di vita. Il micio, denutrito, era stato abbandonato da qualcuno dentro ad una cassetta della frutta e coperto da un tappetino. Una sorta di premura che mal si concilia con l'atto dell'abbandono. Le volontarie hanno quindi chiamato i vigili per chiedere aiuto ma poi, resosi conto dell'urgenza, hanno preferito affidarlo subito alle cure di un veterinario. Nonostante l'impegno, il gatto però non ce l'ha fatta: troppo gravi le sue condizioni.
La storia, l'ennesima di abbandono, è poi finita sui social, dove le volontarie hanno raccontato con rabbia l'accaduto:  

"Continua lo scempio di San Pio!" scrivono "Ormai oltre alla spazzatura vicino ai bidoni della differenziata abbandonano di tutto...anche i gatti malati! Stamattina abbiamo trovato in una cassetta un gatto giovane che si contorceva dal dolore! Ho chiamato i vigili, ma dopo 5 minuti di attesa abbiamo deciso di portarlo con urgenza dal veterinario perché era grave! Abbandonare un gatto pieno di rogna, disidratato e a digiuno da chissà quanto è un atto di inciviltà e cattiveria pura!" continuano "Trattengo il mio pensiero per non essere volgare, ma auguro il peggio a chi ha compiuto un gesto simile!"

(In foto: la cassetta dove è stato ritrovato il gatto)
Altri articoli di "Animali"
Animali
24/09/2016
L’animale era stato recuperato lo scorso 8 settembre ad Otranto. Sarà ...
Animali
17/09/2016
Ha ripreso il mare questa mattina l’esemplare di ...
Animali
11/09/2016
Un incontro inaspettato tra le strade di campagna, in ...
A Cavallino, venerdì 23 settembre, Enrico Lo Verso a Casina Vernazza per un omaggio a Luigi Pirandello: in scena ...