Candidatura Unesco per Lecce e il Salento, rinnovato l'appello al Comune

martedì 22 marzo 2016
Ieri incontro dedicato alla poesia negli spazi di Torre del Parco a Lecce.

“Valori e rinnovamento”, Laica e Lions Codacci-Pisanelli rilanciano la proposta al Comune per avviare subito la domanda per il riconoscimento di Lecce e il Salento “Patrimonio Mondiale dell'Umanità Unesco”. L'incontro, tenutosi ieri sera a Torre del Parco è stato organizzato in occasione della giornata Mondiale della Poesia: ospiti dieci poeti salentini, coordinati da Carlo Alberto Augieri che hanno declamato i loro versi, dopo il saluto dei tre presidenti, Wojtek Pankiewicz, “Valori e Rinnovamento”, Roberto Fatano, “Laica” e Anna Colaci, Lions “Codacci-Pisanelli.

La proposta di lanciare la candidatura di Lecce all'Unesco fu avanzata già nel novembre scorso:
“Furono annunciate dal sindaco Perrone, e da altri esponenti dell'Amministrazione Comunale le scadenze fissate per la presentazione della domanda (domanda preliminare entro dicembre 2015 e dossier definitivo nel febbraio 2017) e fu ripetutamente detto che era ferma volontà del Comune coinvolgere tutto il mondo dell'associazionismo per evitare gli stessi errori commessi in occasione della candidatura di Lecce a capitale Europea della Cultura 2019 – scrive Wojtek Pankiewicz - ormai siamo a fine marzo e nulla più si è saputo. L' opinione pubblica salentina, che ha dimostrato vivissimo interesse per questa candidatura, che tanti vantaggi e ricadute positive avrebbe per il nostro territorio, chiede con forza che il Comune di Lecce rompa gli indugi e formalizzi l'istanza”.  

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
15/08/2017
Dal 6 all’ 8 settembre in Largo Porta Alfonsina gli ...
Cultura
10/08/2017
Sabato 12 agosto iniziativa culturale a San Cataldo ...
Cultura
08/08/2017
Lo studioso, ricercatore ed editore salentino è il candidato italiano per il ...
Cultura
06/08/2017
Appuntamento il 9 agosto a Uggiano La Chiesa con “A ...
Il ristorante pizzeria Colapeppi, a Calimera, propone un altro giovedì di divertimento e buon cibo tra balli di ...