Sospetti sulla colf per i furti in casa, indagano i carabinieri

martedì 22 marzo 2016
La proprietaria ha installato delle telecamere nascoste dopo i ripetuti furti in casa. I filmati nelle mani dei carabinieri. 

Le continue inspiegabili “sparizioni” di gioielli e preziosi hanno suscitato più di qualche sospetto nella proprietaria di casa che ha deciso di installare delle telecamere. Una 49enne di Carmiano si è rivolta ai carabinieri della locale stazione per denunciare una serie di furti avvenuti nelle ultime settimane.
I sospetti sono caduti sulla collaboratrice domestica che presta servizio nell'appartamento da qualche tempo. Le immagini catturate dalle telecamere nascoste avrebbero, infatti, registrato movimenti poco chiari.
I filmati sono finiti così nelle mani nei carabinieri che stanno indagando sui furti e hanno già ascoltato la colf.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Cronaca
20/02/2017
Carmelo Bortone stava viaggiando sulla strada per Santa ...
Cronaca
20/02/2017
Controlli della Guardia Costiera anche a Porto Cesareo e ...
Cronaca
20/02/2017
L'ingente quantitativo di droga era in viaggio verso Nord ...
In Puglia trend positivo per il turismo: presentate 326 richieste di finanziamento. Il bilancio di Bpp. Continua in ...