Rugby, il Gorima Trepuzzi perde in casa: addio al sogno promozione

lunedì 21 marzo 2016
Il Trepuzzi perde in casa con il Ragusa: scottante sconfitta per la squadra salentina che deve così rinunciare alla promozione.
 
Non è bastato il bel tempo e la partita in casa al Gorima Trepuzzi. Nella partita di ieri contro il Ragusa la squadra dei rugbiusti salentini si è lasciata sfuggire uun'importante occasione, perdendo e dovendo così rinunciare al sogno della promozione. In campo la squadra avversaria ha giocato un rugby spumeggiante, riuscendo a fermare la corsa del Gorima, uscito sconfitto da una gara che -  senza i soliti 15° minuti di follia - avrebbe potuto portare a casa.
 
Nel primo tempo, a parte una fiammata iniziale degli ospiti che realizzano una punizione al 6° minuto, il GORIMA prende campo e risulta vincente sia in touche che in maul, realizzando due mete con D'Oria, di cui una trasformata da Miglietta. Nell'ultima azione della frazione un calcio senza pretese e pericolosità dei siciliani si trasforma però in una meta grazie all'assenza della difesa salentina. Il primo tempo si chiude comunque con il GORIMA in vantaggio per 12 a 8.
 
Nella ripresa i salentini non entrano mentalmente in campo e rimangono in balia degli avversari, passano così quindici lunghissimi minuti di completa apatia che la squadra pagherà cari: tre mete subìte e partita chiusa. Solo a quel punto il Trepuzzi ha cercato una timida reazione, concretizzata con due mete: una al 30° con Miglietta (da lui setsso trasformata) e l'altra al 40° con Semeraro, intervallate da una meta degli ospiti. La gara si chiude sul 24-34 per il Ragusa.
 
"Purtroppo ancora una volta il Gorima ha dimostrato di poter giocare alla pari con l'avversario di turno, peccato i soliti cali di concentrazione per una breve ma significativa parte dell'incontro che hanno finito per penalizzare pesantemente la squadra di Trepuzzi" commenta maramente l'allenatore di giornata Nestola. "Il rugby è difatti un gioco in cui non si può mollare neanche un centimetro all'avversario, ora Il Gorima dovrà lavorare molto sulla concentrazione e sulle motivazioni. Insomma basta con le scuse" conclude "tiriamo fuori gli attributi e dimostriamo che non ci troviamo in questo girone per caso".
 
Gorima Salento XV Trepuzzi
 
Semeraro, Di Matteo, Pezzuto, Tardio, Manno, Bonaparte, Assenzio, Solazzo (c), Monti, Perrone, Miglietta, Forte, D’Oria, Lopez, Ragione
 
A disposizione: Calavita, Cazzato, Baccio, De Matteis, Ragione, Pezzuto M., Melacca Cecchini.
RISULTATI C1 girone H
Nissa Caltanissetta VS Salerno VS       23 - 21 mete (3-3)
GORIMA Trepuzzi VS Ragusa               24 - 34 mete (4-5)
Napoli VS Am. Monopoli                         42 - 10 mete (5-1)
Classifica: Ragusa 18, Nissa 17, Napoli 15, Salerno 12, Trepuzzi 8, Monopoli 4.
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
01/12/2016
Al via, sabato 3 dicembre il campionato di Serie B di ...
Altri Sport
01/12/2016
Dopo il trionfo alla 1^ Prova Interregionale di poche ...
Altri Sport
28/11/2016
La Lupa Lecce sale sull’ottovolante incamerando ...
Altri Sport
24/11/2016
Ancora un’altra sconfitta per la squadra di mister Monaco: ora sarà ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...