Terrore all’alba: agguato e spari in città. Commerciante di scarpe rapinato e ferito

lunedì 21 marzo 2016

Nel piazzale antistante lo stadio di Lecce commercianti bloccati da tre malviventi armati, che hanno ferito uno di loro, un uomo di Monteroni. Sulla vicenda indagini in corso.

Paura all’alba a Lecce nel piazzale antistante lo stadio di Lecce, dove questa mattina, attorno alle 5 un gruppo di commercianti ambulanti di scarpe sono stati bloccati e rapinati da tre uomini, col volto travisato da passamontagna ed armati: uno di loro è rimasto ferito, dopo essere stato colpito alla testa con il calcio del fucile.

I tre soggetti sono arrivati a bordo di una macchina scura, una Athos, muniti di pistola e di un fucile, con l’intento di rapinare i commercianti. Quando, però, qualcuna delle vittime designate ha iniziato a scappare, i banditi hanno esploso dei colpi di pistola in aria, per bloccare ogni reazione e tentativo di fuga. Il commerciante ferito pare si fosse, invece, rifiutato di consegnare il denaro: si tratta di un uomo di Monteroni, bloccato, minacciato e costretto a consegnare circa 300 euro.

Una volta messa a segno la rapina, i malviventi sono scappati, facendo perdere le proprie tracce. I commercianti hanno, quindi, chiesto aiuto alla polizia. Sul posto, le Volanti della Questura di Lecce. Le indagini sono affidate alla Squadra mobile.  

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
04/12/2016
Il buio, l'assenza di strumentazione e una distrazione sono tra le possibili cause ...
Cronaca
04/12/2016
Gli episodi sono avvenuti a distanza di un’ora uno ...
Cronaca
04/12/2016
Operai tornano in strada per protestare contro politica, ...
Cronaca
04/12/2016
Come in ogni voto che si rispetti, ecco l’ennesima ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...