Amministrative: a Gallipoli il centrodestra sceglie Perruccio, ma Barba non ci sta

domenica 20 marzo 2016

Il candidato sindaco era già sceso in campo nelle amministrative del 2012.

Il centrodestra punta su Giuseppe Perruccio. L’accordo per le prossime amministrative a Gallipoli è stato formalizzato nelle scorse ore tra i i rappresentanti provinciali e territoriali di Forza Italia, Conservatori e Riformisti, Noi con Salvini, Gallipoli Vogliamo e Crescere Insieme.

“Il nostro obiettivo -sono le prime parole del candidato Sindaco- è quello di riuscire a coinvolgere le energie positive della città, soprattutto i giovani, recuperando una parte importante dell’elettorato che ancora non ha deciso a chi affidare il futuro della nostra città, sostanzialmente delusi dalle candidature attualmente presenti sul campo, rispetto alle quali ci porremo in totale alternativa. Tanti sono stati i successi del passato conseguiti dal centrodestra nella nostra amata città, cresciuta a risonanza internazionale con l'operato negli anni di amministrazioni appassionate e politicamente valide, che hanno saputo rilanciarla dopo decenni di buio e cattiva amministrazione: in questo senso legalità e trasparenza amministrativa continueranno ad essere i punti cardine del nostro programma, i due fari che accompagneranno questa campagna elettorale".

Una decisione che non piace a Vincenzo Barba e a Sandro Quintana di Italia Destati. L’ex senatore che avrebbe gradito una convergenza sul suo nome che, a questo punto, starebbe per lasciare Fitto per avvicinarsi a Forza Italia.

Altri articoli di "Politica"
Politica
23/04/2018
Il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio ...
Politica
23/04/2018
L’assessore interviene sulle preoccupazioni espresse ...
Politica
23/04/2018
Il capogruppo del M5S interviene sulla tempistica dei ...
Politica
22/04/2018
I consiglieri regionali del centrodestra Caroppo, Manca, ...
L’amaro non fa digerire e il vino non fa buon sangue: i principali luoghi comuni sull’alcol sono delle fake ...