Malore in volo, passeggero salvato da alcuni volontari della Croce Rossa di Lecce

sabato 19 marzo 2016
Un uomo è stato colto da un improvviso malore poco dopo il decollo: tempestivo e provvidenziale il soccorso sanitario di alcuni volontari.

Un malore poco dopo il decollo poteva essere fatale per un passeggero cardiopatico che è stato soccorso e salvato da alcuni volontari della Croce Rossa Italiana di Lecce. L'emergenza è scattata questa mattina su un volo nazionale di linea: poco dopo aver lasciato la pista, uno dei passeggeri è stato colto da un malore improvviso ed è stato soccorso da alcuni volontari salentini non in servizio che si trovavano casualmente a bordo.
L'intervento sanitario di primo soccorso è stato risoluto e determinante e ha consentito di tenere sotto controllo la situazione medica del paziente che è stato poi affidato ai soccorsi avanzati giunti a seguito di un atterraggio di emergenza presso lo scalo di Roma Fiumicino.

“Si è trattato di un intervento di soccorso sanitario come tanti ne vengono resi sul territorio ogni giorno seppur in una location un po' più particolare. Si è risolto nel migliore dei modi – commentano dalla Croce Rossa di Lecce - ci limitiamo ad evidenziare lo spirito altruistico del nostro personale che a Lecce come in ogni parte del mondo presta la propria opera di aiuto e soccorso in modo incondizionato e neutrale”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/11/2017
L'uomo, trapiantato da tempo a Torino, è considerato appartenente ad ...
Cronaca
22/11/2017
Gli ordigni bellici erano custoditi e catalogati in due ...
Cronaca
22/11/2017
I vigili del fuoco hanno ritrovato tracce di liquido ...
Cronaca
22/11/2017
Le verifiche hanno riguardato un terreno nelle campagne di Casarano.  I ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...