Malore in volo, passeggero salvato da alcuni volontari della Croce Rossa di Lecce

sabato 19 marzo 2016
Un uomo è stato colto da un improvviso malore poco dopo il decollo: tempestivo e provvidenziale il soccorso sanitario di alcuni volontari.

Un malore poco dopo il decollo poteva essere fatale per un passeggero cardiopatico che è stato soccorso e salvato da alcuni volontari della Croce Rossa Italiana di Lecce. L'emergenza è scattata questa mattina su un volo nazionale di linea: poco dopo aver lasciato la pista, uno dei passeggeri è stato colto da un malore improvviso ed è stato soccorso da alcuni volontari salentini non in servizio che si trovavano casualmente a bordo.
L'intervento sanitario di primo soccorso è stato risoluto e determinante e ha consentito di tenere sotto controllo la situazione medica del paziente che è stato poi affidato ai soccorsi avanzati giunti a seguito di un atterraggio di emergenza presso lo scalo di Roma Fiumicino.

“Si è trattato di un intervento di soccorso sanitario come tanti ne vengono resi sul territorio ogni giorno seppur in una location un po' più particolare. Si è risolto nel migliore dei modi – commentano dalla Croce Rossa di Lecce - ci limitiamo ad evidenziare lo spirito altruistico del nostro personale che a Lecce come in ogni parte del mondo presta la propria opera di aiuto e soccorso in modo incondizionato e neutrale”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
29/05/2016
A Corigliano d’Otranto in manette un pasticcere: ...
Cronaca
28/05/2016
Il ministro dell'Interno è stato ospite in ...
Cronaca
28/05/2016
La scritta vicino la chiesa di San Filippo Smaldone ...
Primo album per l’orchestra guidata da Michele Lobaccaro: presentazione martedì 31 maggio presso ...