Moscardelli suona la carica: “Sono in forma. Primo posto? Dipende solo da noi”

venerdì 18 marzo 2016

Poco fa l’attaccante, miglior marcatore fino ad oggi della stagione giallorossa, ha parlato in conferenza stampa.

Superata la paura per la brutta botta rimediata nello spezzone finale della gara di Monopoli, l’attaccante del Lecce Davide Moscardelli sta svolgendo la settimana di allenamento in vista del match con il Catanzaro allenandosi regolarmente con i compagni.

Moscardelli ha esordito pronunciandosi sul modo con cui la squadra dovrà approcciarsi ai prossimi impegni: “Nelle prossime importanti partita non dovremo assolutamente sbagliare l’atteggiamento, che dovrà sempre essere positivo e propositivo. Abbiamo ampiamente dimostrato che approcciandosi al match nel modo giusto, difficilmente non facciamo punti. Inoltre sappiamo benissimo che il fattore più importante è quello mentale”.

L’attaccante ha poi confermato di essere in condizione: “A livello fisico mi sento bene. L’infortunio subito a Monopoli alla fine si è rivelato essere solo una contusione, quindi nell’occasione c’è stata più che altro paura che si trattasse di altro. Riguardo al partire o no dal primo minuto, è chiaro che ogni giocatore vorrebbe essere titolare, ma in questo periodo stiamo facendo bene di squadra e dobbiamo continuare a lavorare per metterci a disposizione dell’allenatore”.

Sul rientro in panchina di mister Braglia e sulla lotta per il primo posto, Moscardelli ha aggiunto: “Per noi è molto importante il rientro del tecnico in panchina, perché ci dà molto a livello psicologico. Il primo posto? Non credo che sarà solo un discorso tra Benevento e Lecce, perché difficilmente chi è dietro tirerà i remi in barca, anche se sta a noi mantenere dietro le avversarie. In ogni caso l’esito del campionato dipende solo da noi per fortuna, visto che in calendario c’è lo scontro diretto con la prima in classifica”.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
23/06/2018
Le due pugliesi sono attese da un inizio di estate di ...
Calcio
22/06/2018
Non esercitato il diritto di riscatto di appena 70 mila euro da parte di Via Costadura, ...
Calcio
21/06/2018
Il banchiere svizzero raddoppia le quote del club ...
Calcio
21/06/2018
Sul derby del 2011: "Il Bari non ci regalò ...
Nel salento c’e’ stato un caso di encefalite dovuto al morbillo e un altro bambino e’ stato infettato ...
clicca qui