Bellezza, ecologia e risparmio energetico: ecco la nuova casa comunale di Acquarica del Capo

sabato 19 marzo 2016

L’inaugurazione ieri pomeriggio ad Acquarica del Capo: la sede è uno dei tre edifici riqualificati grazie ad un avviso pubblico del 2010 e al finanziamento di 660mila euro ottenuto dal Ministero all’Ambiente.

Una nuova sede per il Comune di Acquarica del Capo e una sala consiliare intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, vittime della violenza mafiosa. E' stata inaugurata ieri pomeriggio la nuova casa comunale - completamente rinnovata  - di Palazzo Villani.

Un risultato che è il coronamento di un impegno nell'ambito della riqualificazione degli edifici pubblici e della compatibilità ambientale per il sindaco Francesco Ferraro, che ha portato a termine così un altro importante obiettivo nel segno dell'ecologia e del risparmio energetico. La nuova sede infatti è uno dei tre edifici riqualificati grazie a fondi ottenuti dal ministero dell'Ambiente con la partecipazione ad un avviso pubblico nel 2010: “Abbiamo ottenuto – spiega il primo cittadino - un finanziamento di 660.000 euro e con un parziale e minimo cofinanziamento comunale di soli 1.000 euro, abbiamo realizzato gli interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico di Palazzo Villani, Casa di riposo ‘E. Coletta’ e sede comunale di Piazza Municipio”.

“Oggi – prosegue -, grazie alla capacità che abbiamo avuto di intercettare i finanziamenti e spenderli in tempi brevi, possiamo restituire alla cittadinanza edifici non solo ristrutturati ma anche dotati delle moderne tecnologie di produzione di energia rinnovabile che garantiranno rispetto dell'ambiente e risparmio energetico”.

La cerimonia ha preso il via alle 18.30 in Parco Rimembranze con l'arrivo del corteo di autorità Civili, Militari, religiose,  con tanto di banda accompagnata dagli alunni e dalle associazioni dei cittadini.  

Nella nuova sala consiliare - intitolata ai giudici Falcone e Borsellino - il sindaco ieri pomeriggio ha dato quindi il via al nuovo corso dell'amministrazione.
Alla cerimonia hanno preso parte anche il Prefetto di Lecce, Claudio Palomba, il vescovo della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, Vito Angiuli, il deputato Rocco Palese, ill vicepresidente nazionale Anci e sindaco di Lecce, Paolo Perrone, il vicepresidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante ed il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone. 

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
22/06/2017
Il sito specializzato in turismo inserisce la cascata di ...
Luoghi
21/06/2017
Un ampio articolo sulla Puglia e sul Parco di Porto ...
Luoghi
20/06/2017
Da mercoledì 21 giugno parte “L'Ora Matta di Visioni del ...
Luoghi
16/06/2017
La grotta, scoperta nel 1959, dopo alcuni anni fu chiusa e occultata con dei massi. Il ...
Al via il ciclo di giornate studio sul mondo del caffè prima della pausa estiva a cura di valentino Caffè ...