Case popolari, gli inquilini contro Aqp: “Faremo le ronde contro i distacchi dei contatori”

venerdì 18 marzo 2016

Acquedotto pugliese annuncia il distacco dei contatori per i morosi: dura reazione del Comitato Inquilini delle case popolari.

È muro contro muro a Lecce e provincia tra il comitato inquilini delle case popolari e Acquedotto pugliese. Secondo quanto riferiscono gli amministratori di condominio, Aqp ha difatti annunciato una serie di distacchi dei contatori. A partire da lunedì 21 marzo, decine e decine di abitanti delle case popolari rischiano così di rimanere a secco, non essendo ancora riusciti a trovare una soluzione conciliatoria con l'ente gestore dell'acqua. I sindacati degli inquilini fanno allora un ultimo appello al vice presidente Lorenzo De Santis, attuale responsabile di Aqp, perché si trovi al più presto una soluzione.

La vicenda, che va avanti da mesi, sembra però aver preso oramai la piega dello scontro. Il Comitato inquilini annuncia difatti che nelle prossime ore – salvo colpi di scena - verranno prese iniziative per contrastare “questa decisione scellerata di Aqp”. In particolare, saranno organizzate “ronde e pattugliamenti” per impedire agli operatori di procedere alla rimozione dei contatori.

“Nel frattempo" spiega il Comitato Inquilini "il neo commissario di Arca Sud, Vito Bruno, ancora non si fa né sentire né vedere”. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/04/2018
Le indagini della Guardia di Finanza di Pisogno hanno ...
Cronaca
26/04/2018
Il Pontefice tornerà in Puglia il 7 luglio per una giornata di preghiera per il ...
Cronaca
26/04/2018
Il colpo di pistola nei pressi del supermercato dove il 27enne lavora.  Agguato ...
Cronaca
26/04/2018
L'operazione dei carabinieri è stata chiamata "Spacco matto".  I ...
Manipolazione e controllo mentale nei gruppi New Age e nelle sette: l'exit counseling per venirne fuori. Lo psicologo ...