Incide le sue iniziali su tre auto a Bologna, poi assale polizia: nei guai 27enne salentino

venerdì 18 marzo 2016

Un salentino è stato sorpreso mentre con un coltello incideva le proprie iniziali su tre auto parcheggiate: all’arrivo dei poliziotti si è scagliato contro di loro con calci e pugni.

Dovrà rispondere dell’accusa di danneggiamento a diverse autovetture, parcheggiate in via Gandusio a Bologna, il 27enne salentino che, nelle scorse ore, è stato sorpreso dagli agenti della polizia felsinea mentre incideva con la punta di un coltello le proprie iniziali sulle macchine, allegando il titolo di “ingegnere”.

Le auto colpite sarebbero tre ma non sono chiari i motivi del folle gesto. Gli agenti di polizia lo hanno sorpreso grazie ad alcune segnalazioni, in particolare, a quella di un passante che ha notato il 27enne col coltello in prossimità di un mezzo fermo.

All’arrivo degli agenti, il 27enne si è scagliato contro i poliziotti, ferendoli con calci e pugni e causandone il trasporto in ospedale per le cure del caso. Il salentino, una volta calmato, non è risultato sotto effetto di sostanze stupefacenti o di alcol. Per lui sono scattate le manette per danneggiamento aggravato e lesioni a pubblico ufficiale. Ha rimediato anche una denuncia per il porto di arma bianca e di oggetti atti ad offendere.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
30/07/2016
Il servizio coordinato a largo raggio ad “alto ...
Cronaca
30/07/2016
Intervento del Nucleo operativo ecologico: il valore dei ...
Cronaca
30/07/2016
L’incidente in via Bortone intorno all’1 e ...
Cronaca
30/07/2016
Tutto è accaduto ieri intorno alle 19 in piazza ...
Questo il tema scelto dagli organizzatori per la manifestazione giunta alla sua diciassettesima edizione: tanti eventi ...